Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Guide: passo per passo

Condividi:        

Realizzare un sito web:problemi e soluzioni

Generale
PREMESSA: se non conoscete il significato di qualche parola consultate il nostro Glossario.
3. La scelta del TLD

TLD è l’acronimo di Top Level Domain e costituisce l’estensione dell'indirizzo Internet (es. .it, fr, br, ecc).
Indica l'appartenenza ad un'area geografica, cioè la Nazione presso la quale il dominio è registrato, o ad una determinata categoria (es. .com che è relativo alla categoria commerciale). Da sottolineare che non ci sono limiti quando si sceglie un TLD perché non è necessario che ci sia corrispondenza tra questo e le proprie finalità.
Può capitare infatti che, ad esempio, una società si registri presso il server di una Nazione pur essendo di nazionalità diversa. Questo per chiarire che Il suffisso è solamente indicativo dell'attività del sito ma non lo identifica necessariamente. Anzi, capita a volte, che il nome venga scelto per motivi legati al significato (.it ad esempio può far pensare a Information Tecnology) o perché mnemonici o per scelta di marketing.
Il problema potrebbe sorgere nel caso in cui il TLD scelto fosse occupato e quindi essere costretti a sceglierne un altro rischiando in pratica di ritrovarsi con un nome già esistente sia pur con un TLD diverso e questo potrebbe generare un po’ di confusione per chi effettua la ricerca e per il proprietario del sito che potrebbe non veder realizzati i propri obiettivi.
Per gestire il database in cui sono inseriti tutti i domini registrati sotto un determinato TLD esiste un' Authority. Per i domini .it si trova presso l'Istituto per le Applicazioni Telematiche del CNR a PISA.
All'interno dell'Autority si distinguono: la Naming Authority e la Registration Authority , organismi separati e con compiti di primaria importanza.
In base alla normativa ISO 6523, la Naming Authority è l'organismo che stabilisce le procedure operative ed il regolamento in base al quale opera la Registration Authority nazionale. La Registration Authority (RA) è responsabile dell'assegnazione dei nomi a dominio nel country code "it”.
Per i domini "internazionali" (.com, .net, .org) è stato istituito dal 1999 l’ ICANN, un organismo indipendente che gestisce lo sviluppo di questi TLDs nel mondo; queste estensioni,pur essendo nate negli USA, non hanno una ubicazione geografica definita e possono essere registrati da chiunque..
Chiarito questo andiamo a vedere in dettaglio alcuni TLD.

Aree geografiche

Il dominio .it (Italia) può essere registrato solo da residenti nell'Unione Europea o da chi vi abbia una rappresentanza. Offre la possibilità di registrare domini .it di terzo livello (regionali e provinciali).
Importante sottolineare che un dominio .it viene registrato anche da chi vuole sfruttare la corrispondenza con la terza persona singolare nella lingua inglese.
il dominio .at (Austria) può essere registrato sia da aziende che da privati senza limitazioni.
Il nome del dominio .at deve contenere almeno una lettera alfabetica e mai solo numeri.
la registrazione di questo dominio viene effettuata da quelle aziende presenti nel mercato austriaco o per il significato della preposizione inglese "at”.
Il dominio .us (Stati Uniti) ha una durata biennale e Registrant può esere una persona fisica che possiede la cittadinanza e residente negli Stati Uniti o possiede beni mobili o immobili o è domiciliata negli USA o un'Azienda straniera che abbia già una presenza in USA
I richiedenti il dominio .us dovranno fornire un certificato di presenza negli USA.
Anche qui gioca molto il significato del pronome personale sebbene registrare questo dominio non sia semplicissimo viste le norme di registrazione sopra elencate.
Il dominio .eu (Europa) può essere richiesto da qualsiasi persona fisica residente nel territorio dell' Unione Europea o chiunque abbia la propria sede legale, amministrazione o sede di affari principale nel territorio dell' Unione Europea sempre tenendo conto prima della normativa della Nazione di residenza.
Il dominio .uk (Regno Unito) può essere concesso a chiunque: aziende, privati e anche minorenni o residenti fuori dalla Comunità Europea. Non esiste nessun limite al numero di domini registrabili da uno stesso Intestatario. E’ possibile registrare un nome di dominio .UK di terzo livello (es: .co.uk)
Il dominio .ru (Russia) è essenziale per tutte le aziende che intendono avere una propria visibilità nell'economia della Federazione Russa.
e non ci sono limitazioni alla registrazione. Può essere registrato da chiunque, aziende o privati.

Categorie

Il dominio .com (commerciale) identificava in origine il carattere commerciale di un'attività online, tuttavia l'estensione di dominio .com oggi è utilizzata in tutto il mondo per qualsiasi scopo, e questo causa la scarsità di nomi disponibili. Tuttavia è oggi il dominio top level più “forte” in assoluto. Quest'ultimo offre un’immagine aziendale con molta esperienza nel settore e in vita da molto tempo al contrario del dominio .biz che, essendo relativamente nuovo, dà l’impressione che anche chi lo acquista, sia nuovo nel suo settore.
Importante sottolineare che molte aziende acquistano sia il dominio dell’area geografica alla quale appartengono, sia quello .com in modo che il loro sito sia visualizzabile sotto entrambi i nomi.
Il dominio .biz (business) è la prima estensione di dominio a livello mondiale dedicata all'imprenditoria.
I domini .biz possono essere utilizzati solo per un "bona fide business or commercial use" e cioè :
-per lo scambio di beni, servizi o proprietà di qualsiasi tipo;
-per lo svolgimento ordinario di commercio o business,
-per facilitare lo scambio di beni, servizi, informazioni, o proprietà di qualsiasi tipo; o per lo svolgimento ordinario di commercio o business.
Ciò che invece non si deve fare acquistando questo dominio è:
-Usare il nome a dominio a scopo personale, non commerciale o per esprimere critiche.
Il dominio .net (network) è tra le più diffuse al mondo e,i n origine, veniva utilizzato per tutti quei siti legati al mondo Internet o delle reti in generale. Oggi il dominio .net è utilizzato in tutto il mondo con la conseguenza che i nomi di dominio con questa estensione ancora disponibili sono diventati pochissimi.
Il dominio .info (informazioni) è una delle nuove sette estensioni di tipo generico (gTLD) approvate dall' ICANN per venire incontro alla diminuzione di nomi a dominio disponibili nella categoria dei domini generici .com, .net, .org di cui rappresenta l’alternativa.
Importante ricordare che periodo di registrazione del dominio .info va da 1 a 10 anni.
Il dominio .mobi (dispositivi mobili) è il primo e unico Top Level Domain dedicato ai dispositivi mobili quali: cellulari, palmari, blackberry, ecc, ed identifica i siti creati per essere accessibili da questi dispositivi.
Questo dominio è costituito da un consorzio di molte società tra cui Microsoft, Google, Samsung, TIM, Vodafone, Ericsson, etc.
Il dominio .mobi è fondamentale per evidenziare la propria presenza nella comunità delle aziende e non nel settore della telefonia mobile. Questo dominio può esere registrato per un periodo minimo di 2 anni.
Il dominio .org (organizzazioni) è utilizzato spesso per registrare domini di organizzazioni nel senso più ampio anche se in origine era nato per identificare organizzazioni no-profit.
Oggi il dominio .org viene utilizzato in tutto il mondo anche in alternativa ai domini .com, .net, .info.


Generale: klizya [0 visite dal 10 Luglio 06 @ 23:01 pm]