Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Google come Apple: vuole un suo punto vendita entro fine anno - news originale

Google come Apple: vuole un suo punto vendita entro fine anno

Condividi:         webmaster 18 Febbraio 13 @ 05:00 am

Google come Apple: vuole un suo punto vendita entro fine anno

Google vuole essere più come Apple, almeno per quanto riguarda i punto vendita, e sta cercando di aprire negozi monomarca nelle principali città statunitensi. I primi dovrebbero arrivare entro fine anno, prima della stagione natalizia.

La mossa è intelligente in quanto tutti i principali competitor che vendono sistemi operativi mobile, cellulari o altri gadget - il che include Apple, Microsoft, Samsung e Sony - hanno già un'ampia gamma di punti vendita in tutto il mondo.

Oltre a dare a potenziali a clienti la possibilità di provare i suoi gadget come il Chromebook, il Nexus 4, il tablet Nexus 7 e, a un certo punto, Google Glass, i negozi potrebbero essere un'ottima opportunità per permettere a Google di mostrare altri progetti di Google X Lab, come le automobili auto-guidate.

Google ha già degli stand dedicati a Chromebook all'interno di alcune grandi catene sia negli Stati Uniti che in Inghilterra, ma punto vendita vero e proprio avrebbe una portata maggiore. Proprio com'è possibile provare un iPad o un Surface RT prima di comprarlo, Google vuole che i suoi clienti abbiano la possibilità di giocare un po' con i suoi dispositivi prima di comprarli.

Secondo 9to5 Google, l'idea dei punti vendita sarebbe nata quando Google stava cercando di capire come presentare Google Glass ai consumatori. Fino a adesso la cerchia di chi ha avuto accesso ai prototipi è stata molto limitata, per cui un luogo dove poter provare Google Glass prima di pagare $1,500 sarebbe un'ottima idea.

Mentre i tecnofili tra di noi non stanno nella pelle all'idea di occhiali a realtà aumentata controllati vocalmente per fare ciò che viene comunemente fatto con un normale smartphone, l'utente medio si potrebbe chiedere se c'è davvero bisogno di spendere $1,500 per fare una chiamata o per fare un video del proprio gatto.

Google ha recentemente postato foto su Google+ dei due hackathon tenuti recentemente uno a New York e l'altro a San Francisco. Durante gli eventi i partecipanti hanno pensato a oltre 80 nuovi modi di usare Google Glass, ma Google non ha voluto rivelare di cosa si tratta.

Voi che ne dite, un punto vendita Google vi convincerebbe a comprare un Nexus o un Chromebook? Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: