Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
Hardware info & testing

ClickFree HD701

Hardware » » Dispositivi di immagazzinamento dati » » Hard Disk » » ClickFree HD701
Descrizione:

Pc-Facile ha provato per voi ClickFree HD701, un sistema automatico di backup, prodotto da Storage Appliance Corporation.



Il prodotto fornitoci gentilmente dalla società Gatti s.r.l., importatrice in Italia di ClickFree, è costituito da un parallelepipedo con angoli smussati dalle dimensioni di 76 x 16 x 116 mm e caratterizzato da un peso di soli 163 gr.



Costituito da una struttura in gomma e plastica, presenta nella parte superiore due led blu indicanti rispettivamente lo stato di alimentazione del dispositivo e l'accesso in lettura/scrittura al disco. Sul lato posteriore troviamo due prese: una per alimentazione DC a 5V e l'altra per il cavo USB.



All'interno dell'involucro è posizionato un hard disk tipo SATA da 2,5'' con una capienza da 120 GB, con un buffer interno da 8 MB ed una velocità di rotazione di 5400 rpm.

L'hard disk si presenta diviso in due partizioni (sistema – dati), di cui una dalle dimensioni di 22.7 MB contenente il programma di backup; l'altra, di circa 119.7 GB, sarà il futuro contenitore per tutti i dati salvati.



Il ClickFree HD701 si connette al computer mediante cavo USB ad almeno una porta USB 1.1 o 2.0 del computer. In caso di necessità, il cavo USB fornito in dotazione presenta due connettori di cui uno supplementare per eventuale alimentazione. Quest'ultimo è riconoscibile in quanto vi è una etichetta che lo descrive ed è dotato di cappuccio in plastica.

Durante le nostre prove, non è stato necessario utilizzare il secondo connettore.



Il prodotto in visione è stato collegato ad un computer con sistema operativo Windows XP Professional con Service Pack 3. All'inserimento della spina USB, è stato avviato il 'cuore' di ClickFree Automatic Backup, ovvero il programma di gestione del salvataggio / ripristino dei dati. Dopo una decina di secondi, è apparsa la schermata di avvio del backup; un conto alla rovescia ha avvisato che il dispositivo avrebbe proceduto al salvataggio in relazione alle impostazioni di fabbrica.

Queste impostazioni possono essere variate e successivamente registrate mediante il tasto 'Opzioni'. In questo caso si accede alla configurazione particolareggiata del tipo di file da salvare (fase 1), di quali files specifici salvare (fase 2) e le cartelle da salvare (fase 3). Si procede successivamente al backup di quanto impostato.



Avviata la procedura di backup, il programma ha proceduto ad una scansione del computer al fine di individuare tutti i file da copiare. I dati sono stati quindi trasmessi dal PC all'hard disk esterno in modo trasparente, senza compressioni o metodi di sicurezza quali la cifratura. Una volta trasferiti, i files possono essere ricercati mediante le funzioni del software di gestione. Non solo, le fotografie possono essere viste in miniature, possono diventare il nuovo sfondo del desktop, oppure essere stampate o inviate quali allegato ad una email, con un semplice click del mouse.



Il ripristino è altrettanto facile: è possibile recuperare tutti i files salvati oppure solo i files selezionati. I dati verranno trasferiti sul PC al percorso unità:\File ripristinati\nome computer, ove unità è la lettera della partizione dell'hard disk del vostro computer, il nome computer è il nome che identifica il vostro computer. Questo perché il software di gestione è in grado di amministrare fino a 10 computer diversi ed ogni profilo, se non necessario, può essere rimosso unitamente ai files salvati.



Da segnalare che il programma prevede anche una procedura di auto aggiornamento; è necessaria solamente una connessione internet.



Poiché la nostra curiosità non ha limiti, il dispositivo è stato connesso ad un computer con il sistema operativo Linux Kubuntu 8.04.1. Il disco è stato rilevato come un normale disco esterno USB e messo a disposizione dell'utente. Naturalmente il programma di gestione del backup non è stato avviato in quanto disponibile solo per Windows.



ClickFree HD701 si è rivelato un prodotto esteticamente curato e molto interessante soprattutto per la sua caratteristica principale: la semplicità. Configurando correttamente il programma di gestione, è possibile fare una copia del nostro lavoro senza neppure toccare la tastiera o il mouse, basta connettere il dispositivo e disconnetterlo a trasferimento concluso. Un prodotto quindi indirizzato non solo al neofita ma anche al professionista che non ha tempo da perdere in mille configurazioni per avere sempre con sé una copia del proprio lavoro.

L'unica caratteristica di cui abbiamo sentito la mancanza per un prodotto di questa tipologia, è l'assenza della possibilità di poter cifrare i dati in modo da renderli protetti ad occhi indiscreti.



La confezione contiene: ClickFree HD701, un cavo USB con terminale sdoppiato (dati e alimentazione).


Vantaggi:
  • Facilità d'uso
  • Nessun software da installare
  • Possibilità di configurare cosa salvare
  • Avvio automatico della procedura di backup


Svantaggi:
  • I dati salvati non sono cifrati


Hardware correlati a "ClickFree HD701 ":

Caratteristiche:

Mostra tutte le caratteristiche Mostra tutte le caratteristiche
Paragona schede Paragona schede
  • Tipo connessione
  • USB 2.0 o 1.1

  • Velocità di trasferimento
  • fino a 480 Mbit/s

  • Tempo di accesso: lettura / scrittura
  • n.d.

  • Latenza media
  • n.d.

  • Buffer
  • 8 MB

  • Velocità di rotazione
  • 5400 rpm


Dati:

Produttore: Storage Appliance Corporation
Costo: € 126,00 [Compra ClickFree HD701 ]
Driver: Driver per ClickFree HD701
Sistemi Operativi: 2K/XP/Vista
Convenienza: 7
Facilità d'uso: 10
Qualità/Affidabilità: 9
Innovazione: 8
Voto complessivo: 8.5
Settings e consigli: Forum


Immagini:
ClickFree HD701 : La confezione
La confezione


ClickFree HD701 : Il contenuto
Il contenuto


ClickFree HD701 : L'hard disk
L'hard disk


ClickFree HD701 : Particolare delle porte
Particolare delle porte


ClickFree HD701 : Avvio automatico del<br>backup
Avvio automatico del
backup


ClickFree HD701 : Una fase della configurazione<br>manuale
Una fase della configurazione
manuale


ClickFree HD701 : Riepilogo al termine<br>del primo backup
Riepilogo al termine
del primo backup


ClickFree HD701 : Riepilogo di un backup<br>successivo
Riepilogo di un backup
successivo



Ultimo aggiornamento scheda:  10/11/08

Scheda compilata da: zendune


Le informazioni contenute in questa pagina NON sono da considerarsi un consiglio all'acquisto, ma rispecchiano le opinioni e le esperienze degli autori della scheda. Verificare che le informazioni qui contenute siano le più aggiornate e affidabili prima dell'acquisto. pc-facile.com e i relativi autori non possono essere ritenuti responsabili per qualunque malfunzionamento o danno causato dal suddetto hardware o dai consigli qui espressi.