Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Apple Samsung: in attesa dopo le arringhe finali - news originale

Apple Samsung: in attesa dopo le arringhe finali

Condividi:         webmaster 23 Agosto 12 @ 05:00 am



Dopo aver ascoltato quasi due ore di arringhe finali da parte degli avvocati di Apple e Samsung, il giudice Lucy Koh ha permesso alla giuria di ritirarsi per decidere chi vincerà il caso del secolo.

Prima di poter ascoltare le arringhe, il giudice Koh ha però letto le 109 pagine di istruzioni e indicazioni che la giuria dovrà seguire per deliberare.

È stato Harold McElhinny, avvocato Apple a cominciare. I testimoni possono sbagliarsi, ha dichiarato, ma i documenti storici no. Ha quindi ricordato alla giuria i vari documenti presentati che hanno dimostrato come Samsung abbia studiato punto per punto l'iPhone e che solo dopo questo studio la sua linea di smartphone sia diventata praticamente indistiguibile dall'iPhone. "Nessun testimone Samsung è riuscito a dichiarare che il design Samsung sia diverso da quello di Apple," ha dichiarato McElhinny.

Charles Verhoeven, avvocato Samsung, ha seguito una strategia molto diversa, affermando che Apple sta semplicemente cercando di eliminare il suo più grande concorrente e lo sta facendo in un'aula di tribunale, non lo sta facendo nel mercato, con i consumatori come giudici. Ha ridicolizzato la tesi Apple per cui i consumatori sarebbero confusi dal design Samsung. "Apple pensa di avere il monopolio sugli smartphone con gli angoli arrotondati," ha dichiarato. "Provate ad andare in un negozio di elettronica nella sezione televisori. Sono tutte uguali. Sono tutte rettangolari. Hanno tutte lo schermo piatto e un design minimalistico."

Nella replica di Apple, William Lee, è di nuovo tornato alle argomentazioni precedenti. "Ci sono voluti 5 anni ad Apple per creare questo prodotto rivoluzionario e ci sono voluti solo tre mesi a Samsung per copiarlo."

Adesso sta ai nove giurati decidere. Per farlo dovranno rispondere a 20 pagine di domande e destreggiarsi tra una miriade di dettagli che farebbero girare la testa ad avvocati e designer esperti di questo settore.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: