Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Il prossimo Dan Brown si potrà documentare su Google - news originale

Il prossimo Dan Brown si potrà documentare su Google

Condividi:         ezechiel2517 3 28 Settembre 11 @ 09:00 am

Per decadi gli archeologi e gli studiosi di storia hanno discusso apertamente, e spesso anche poco amichevolmente, sulla validità e l'ispirazione dietro a quella che può essere ragionavolmente ritenuta come la più grande scoperta archeologica del ventesimo secolo. Fino ad oggi, per vedere le pergamene del Mar Morto, era necessario recarsi fino in Israele. Ora, grazie a Internet e grazie a Google, potete vederle anche comodamente seduti sul vostro divano. E' un progetto gestito dal museo di Gerusalemme e nel quale Google gioca un gioco importante.

Le pergamene sono state datate a circa 2000 anni fa e hanno la caratteristica di unire 972 testi scritti principalmente in 3 lingue antiche: greco, aramaico e ebreo. Sono state scoperte tra il 1947 e il 1956 in una serie di ritrovamnti nel quale saltavano fuori pezzi di quella che gli studiosi considerano una chiave di volta nella comprensione dei popoli che abitavano la zona ai tempi di Cristo.

Sono state collezionate e mantenute insieme, ma fino ad ora le operazioni di digitalizzazione erano state ridotte al minimo. Google ha scattato fotografie delle pergamente usando tecnologia a 1200 megapixel per tutti e i 5 set di testi ritrovati. E' stata creata una interfaccia che permette agli utenti di zoommare nelle pagine, isolare passaggi e tradurli in inglese moderno. Il testo è indicizzato in Google, ovvero è possibile ricercare parti di testo usando la funzione ricerca di Google che tutti conoscono.

Qui potete vedere il video che descrive il progetto e le funzionalità dell'interfaccia.



3 commenti a "Il prossimo Dan Brown si potrà documentare su Google":
mario mario il 02 Ottobre 11 @ 17:28 pm

avete bisogno di un correttore di bozze ??? mi offro volontario a pagamento ... oppure rileggete i post prima di postarli ...

Anonimo Anonimo il 02 Ottobre 11 @ 20:58 pm

"Sono state collezzionate"... magari "collezionate" sarebbe stato meglio, così come "...le operazioni di digitalizzazione erano stati ridotti..." erano state ridotte.

Anonimo Anonimo il 03 Ottobre 11 @ 05:40 am

Ma non avevi niente da fare che rompere i c........i al prossimo.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: