Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
NASA: Curisoity conferma la possibilità di vita su Marte - news originale

NASA: Curisoity conferma la possibilità di vita su Marte

Condividi:         webmaster 2 13 Marzo 13 @ 16:05 pm

NASA: Curisoity conferma la possibilità di vita su Marte

Un'analisi di campioni di roccia raccolti dal rover della NASA Curiosity mostrano come Marte avrebbe potuto ospitare la vita.

Gli scienziati hanno identificato zolfo, azoto, idrogeno, ossigeno, fosforo e carbonio - alcuni degli elementi chiave per la vita - nella polvere della roccia sedimentaria in cui Curiosity ha fatto un buco. Roccia trovata nel letto di un antico ruscello nel Cratere Gale.

"Una delle domande fondamentali per la missione è se Marte abbia mai potuto sostenere la vita," ha dichiarato Michael Meyer, scienziato della NASA. "Da quello che sappiamo adesso, la risposta è sì."

Indizi di un ambiente abitabile provengono dai dati inviati dai laboratori SAM (Sample Analysis at Mars) e CheMin (Chemistry and Mineralogy) di Curiosity. I dati indicano che la baia di Yellowknife - l'area in cui si trova ora Curiosity - era una volta la fine di un sistema di fiumi o il letto di un lago che avrebbe potuto sostenere la vita.

La roccia fresca della baia di Yellowknife ha inoltre mostrato prove di più periodi umidi, indicando che l'acqua sia tornata più volte in quella zona.

"I minerali dell'argilla sono almeno il 20% della composizione del campione," ha dichiarato David Blake, responsabile del CheMin.

"La quantità di elementi argillosi riscontrati nel campione è sorprendente a dire poco e suggerisce la possibilità che questi si siano combinati tra loro creando così una fonte di energia per i micro-organismi," ha dichiarato Paul Mahaffy, responsabile per il SAM.

La missione di Curiosity è stata eccitante fin dal suo atterraggio ad Agosto del 2012. A Settembre, Curiosity aveva respirato l'aria di Marte e si sperava ci fossero abbastanza tracce di metano nell'aria da poter dimostrare l'esistenza di un ambiente in grado di sostenere la vita. Ma è stato solo la scoperta di questi giorni degli elementi argillosi a darci finalmente la prova che non è solo la Terra ad aver raggiunto un punto nella sua evoluzione dove la vita è diventata una possibilità concreta. Ancora più interessante è il fatto che questo punto è stato raggiunto da entrambi i pianeti all'incirca 3 miliardi di anni fa.

Voi che ne dite, Curiosity troverà altre prove di acqua su Marte? Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti.



2 commenti a "NASA: Curisoity conferma la possibilità di vita su Marte":
fraternie fraternie il 18 Marzo 13 @ 17:41 pm

be speriamo che sia carbonio e non carbone, o forse no

webmaster webmaster il 18 Marzo 13 @ 19:24 pm

giusto, corretto!

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: