Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Apple e Google uniscono le forze per l'assalto a Kodak - news originale

Apple e Google uniscono le forze per l'assalto a Kodak

Condividi:         webmaster 09 Dicembre 12 @ 22:00 pm

Apple e Google uniscono le forze per l'assalto a Kodak
Apple e Google mettono da parte le differenze per il bottino Kodak


Apple e Google, le due arci-rivali hanno unito le forze per poter comprare l'arsenale di brevetti dal fallimento Kodak. L'offerta è di $500 milioni e, in cambio, comprerebbero 1.100 dei brevetti di Eastman Kodak. Le due aziende, che stanno lottando per la supremazia nel mercato degli smartphone, si sono alleate dopo aver tentato separatamente di comprare alcuni dei brevetti Kodak.

Forse la cosa non dovrebbe essere così sorprendente però, quando si pensa che Tim Cook di Apple e Larry Page di Google avevano parlato in segreto per trovare una accordo che ponesse fine alla guerra sui brevetti. O forse era proprio di quest'asta che i due CEO stavano parlando ad Agosto.

Si possono formare partnership strane e improbabili quando si tratta di brevetti perché unire le forze diminuisce drasticamente i costi e neutralizza qualunque possibilità di un ricorso al tribunale. L'anno scorso, Apple, Microsoft e RIM comprarono oltre 6.000 brevetti dal fallimento di Nortel Networks. Pagarono però $4,5 miliardi. Google, che affrontò l'asta da solo, perse con un'offerta di $900 milioni. Si fossero alleati tutti e quattro, il costo totale sarebbe stato molto inferiore ai $4,5 miliardi finali.

"Apple e Google hanno imparato dall'asta di Nortel," ha dichiarato Richard Ehrlickman, esperto di proprietà intellettuale. "Hanno deciso di unire le forze per ridurre i costi dell'acquisto dei brevetti Kodak."

Individualmente, Google e Apple hanno offerto meno di $500 milioni ciascuna, e hanno fallito, ma lavorando insieme possono offrire di più e risparmiare allo stesso tempo. I portavoce di Google e Kodak si sono rifiutati di commentare, sostenendo che non commentano le voci di corridoio.

Secondo documenti legali, i brevetti Kodak varrebbero tra i $2,21 miliardi e i $2,57 miliardi, ma gli esperti pensano che valgano molto meno in quanto sono già stati concessi in licenza a molte aziende come Samsung, LG, Mototola e Nokia. Kodak è riuscita a ottenere un prestito, che le permetterebbe di salvare l'azienda, solo a condizione di riuscire a vendere i brevetti sulla cattura, la manipolazione e la condivisione di immagini digitali ad almeno $500 milioni.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: