Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Germania, vittoria Apple su Motorola - news originale

Germania, vittoria Apple su Motorola

Condividi:         webmaster 15 Settembre 12 @ 02:00 am

Germania, vittoria Apple su Motorola

L'Alta Corte di Monaco di Baviera ha sentenziato che Motorola viola il brevetto europeo EP2126678 di Apple, l'equivalente del '381 statunitense. Con questa sentenza Apple può richiedere che venga vietata la vendita di vari modelli di smartphone e tablet di Motorola e che questi vengano richiamati se già presenti nei negozi. Si aspetta ora da Apple la lista dei modelli che violano il suo brevetto.

Per poter richiedere il divieto di vendita Apple dovrà depositare una cauzione da €25 milioni, soldi che andrebbero a Motorola se questa dovesse vincere in appello. Non c'è neanche da chiederselo: Motorola si appellerà.

il brevetto in questione è quello che copre l'effetto elastico quando si arriva in fondo a una pagina o a una lista. I dispositivi iOS informano l'utente di questo evento facendo rimbalzare lo schermo indietro e il giudice Peter Guntz ha deciso che questa è un'innovazione che può essere coperta da brevetto.

Per evitare il blocco delle vendite Motorola deve soltanto usare il codice standard di Android. Nella versione di default, infatti, lo schermo si illumina brevemente quando un utente raggiunge il fondo della pagina. Il problema è che ora che gli utenti si accorgono dell'illuminazione hanno già cercato di scrollare più forte. Mentre il danno monetario non è traumatico per Motorola, questo è un altro esempio di come l'usabilità di Android stia deperendo.

Google comprò Motorola, si vocifera, per il suo tesoro di brevetti, ma questi non sembra stiano aiutando Google nelle ultime battaglie. Di recente è però emerso che Motorola voleva abbandonare Android e che voleva passare a Windows Phone poco prima che Google ne annunciasse l'acquisto.

Questa decisione giudiziaria è la terza a favore di Apple e contro Motorola in Germania. La prima fu a causa del brevetto per lo scroll-to-unlock, mentre la seconda fu a causa di un brevetto per lo scorrimento delle pagine di fotografie. Anche se, economicamente, queste sconfitte non abbiano rappresentato una grave perdita per Motorola, Google deve sentire che ogni decisione a sfavore lima la fiducia dei partner nel suo sistema operativo.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: