Guide: passo per passo

Condividi:        

Creare file PDF gratuitamente

Utilità
PREMESSA: se non conoscete il significato di qualche parola consultate il nostro Glossario.
1. Introduzione

Il formato PDF è attualmente quello più utilizzato sul web per lo scambio di file di testo. La sua fortuna è nata dal fatto che il programma per aprire tali file (l'Adobe Reader) è distribuito gratuitamente, inoltre sono molto leggeri, comodi da leggere sullo schermo e conservano perfettamente l'impaginazione su qualunque tipo di computer essi vengano letti (Windows, Linux o Mac che siano) cosa che non è sempre vera per i file DOC ad esempio. Tutti questi vantaggi hanno fatto sì che sia diventata prassi normale trovare manuali, libri, moduli distribuiti in PDF. Nessuna scomodità per l'utente che desideri visionarli, basta prelevare il lettore freeware e fare un doppio click. Il problema arriva quando si vogliono creare file di questo tipo, dato che il software per generarli (l'Adobe Acrobat) è a pagamento e piuttosto costoso.

In questa guida vedremo come creare PDF a partire da un qualunque file testuale o grafico mediante l'uso di una stampante virtuale, cioè una stampante che non esiste fisicamente e invece che scrivere su fogli crea file.

Nota bene: il metodo che spieghermo ci permetterà di creare semplici documenti che non potranno avere carateristiche avanzate come la possibilità di inserire link verso siti o parti del testo o incorporare oggetti multimediali. Queste però sono caratteristiche del tutto marginali dato che, lo ribadiamo, questo tipo di file nasce per lo scambio di scritti.


Utilità: Dylan666 [389.029 visite dal 28 Febbraio 06 @ 01:01 am]