Guide: passo per passo

Condividi:        

Come vedere la tv via satellite sul computer

Utilità
PREMESSA: se non conoscete il significato di qualche parola consultate il nostro Glossario.

Tutto quello che ci serve è una scheda sat (o un modem sat) e una parabola.
Ed abbiamo trasformato il nostro pc in un ricevitore-decoder-registratore per vedere e registrare tantissimi programmi via sat.

La scheda sat: ormai sono in vendita ad un prezzo contenuto. La più comune è la skystar2. Nuova costa sui 50€, ma si può trovare anche usata su ebay a meno di 20€ e anche a prezzi inferiori.





La parabola: anche qui ci sono vari prezzi, in ogni caso non costa molto, anche perchè è un semplice pezzo di alluminio con un illuminatore. Viene puntata fissa verso un satellite (tra i tanti che ci sono, i migliori sono Hotbird ed Astra). Può anche essere motorizzata, avere cioè un piccolo motorino che la orienta e sposta verso satelliti differenti.
Montarla non è complicato. Più complicato è orientarla con precisione verso il satellite voluto. E' una questione di piccolissimi spostamenti: se siete fortunati, magari azzeccate subito la giusta posizione, altrimenti potreste impiegarvi anche una mezza giornata. Consiglio di vedere come sono orientate le parabole dei vicini, se possibile prenderne l'esatta inclinazione, altrimenti o con pazienza e fortuna sintonizzate il decoder su un canale e muovete la parabola leggermente, finchè non appare la visione. Altrimenti occorre un tecnico. Su internet ci sono istruzioni su come montare una parabola e anche attrezzi che ne aiutano l'orientamento.

I programmi: una volta montato tutto, sono necessari i giusti driver della scheda-pci-Sat: i più usati sono i technistar. Di solito sono forniti con il cd della scheda sat.
Poi serve un programma che permetta di vedere e registrare i vari canali.
Premetto che ci sono tantissimi canali (tra criptati, free to air e radio sono circa 3.000 canali per satellite), tutti i canali hanno una visione sempre perfetta (essendo digitale, non ci sono le interferenze che ha una comune antenna coassiale).
Inoltre con un lettore di card (detto smartmouse, anche questo costa sui 15 euro) è possibile inserire le smart-card del vostro abbonamento per i canali criptati a pagamento (es. Sky).



Tra i programmi più usati per vedere e registrare le tv-sat, ne voglio menzionare due.

Progdvb è il leader del mercato.
E' facile da usare e sono stati scritti molti plugin con gli usi più svariati e, soprattutto, è completamente gratuito.
Si comincia con fare la scansione del\dei satelliti (impiega 10 minuti).
L'uso è intuitivo: si clicca sul canale che si vuole vedere e con il tasto "registra" salviamo il programma in qualità digitale (mpeg2).
Consente la programmazione, anche settimanale o mensile (come un comune videoregistratore) per registrare programmi futuri.



E' possibile anche registrare doppio audio e sottotitoli (per i canali che li trasmettono), benchè sia procedura più complicata rispetto a skyview.
Ha meno personalizzazioni rispetto ai concorrenti, tra i quali va ricordato skyview.
Sia progdvb che skyview sono sviluppati nell'europa dell'est (mi sembra che uno sia russo e l'altro polacco). Grazie a ciò sono entrambi free e si sono conquistati la leadership del mercato (sono usati in tutto il mondo).


L'uso di Skyview è simile a quello di progdvb, solo che skyview ha più opzioni, è più facile registrare il multi-PID (doppio audio, sottotitoli, trama dei film, in formato T.S. simile al mpeg) e modificare l'aspetto del video o il filtro di luminosità-contasto, etc.
Consente anche la registrazione direttamente in formato divx, ma è imperfetta ed è preferibile convertire il video in un secondo momento.


Utilità: Pao1o [372.333 visite dal 08 Maggio 07 @ 00:01 am]