Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Google Maps app per iOS quasi pronta - news originale

Google Maps app per iOS quasi pronta

Condividi:         webmaster 17 Novembre 12 @ 05:00 am

Google Maps app per iOS quasi pronta

Google sta testando una versione pre-release della app di Google Maps per Apple iOS, secondo il Wall Street Journal. Secondo alcune voci Google starebbe ritoccando gli ultimi dettagli prima di inviarla ad Apple.

Il WSJ sostiene che l'app è stata data a utenti al di fuori di Google per gli ultimi test e ci si aspetta che contenga una funzione di navigatore vocale proprio come la versione per Android. Proprio quella feature che si pensa sia stata la goccia che abbia convinto Apple a usare la sua app interna invece che quella di Google.

La notizia arriva solo pochi giorni dopo l'annuncio di Nokia di aver sviluppato un'app per le mappe per iOS con il nome di Here Maps. L'app, che sarà in diretta concorrenza con l'app di Apple, sarà rilasciata tra qualche settimana, anche se dovrà passare per il processo di accettazione dell'App Store prima di poter essere usata.

"Crediamo che Google Maps sia la soluzione per le mappe più comprensiva, più accurata e facile da usare al mondo," ha dichiarato un portavoce di Google. "Il nostro obiettivo e di rendere Google Maps disponibile a tutte le persone che vogliono usarlo senza limitazioni derivanti dal dispositivo, dal browser o dal sistema operativo."

Grazie a feature come le segnalazioni per il traffico in tempo reale e le vedute degli interni, non c'è da sorprendersi che Google pensi che la sua app sia la migliore al mondo.

Apple Maps è stata presentata per la prima volta alla conferenza per gli sviluppatori di Giugno. Oltre al nuovo design, è stata la mancanza della funziona di navigatore vocale a destare il sospetto di tutti.

Con il lancio di iOS 6 sono poi venute a galla molte magagne legate alla mancanza di precisione delle mappe - come la scomparsa della Statua della Libertà da New York. Le lamentele sono state tali da richiedere delle scuse ufficiali da parte di Tim Cook. Nonostante ciò, sembre che anche Google non sia convinto che Apple accetterà la sua nuova app nell'App Store.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: