Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Google: Android 5.0, Jelly Bean potrebbe vedere la luce a breve - news originale

Google: Android 5.0, Jelly Bean potrebbe vedere la luce a breve

Condividi:         ezechiel2517 2 18 Febbraio 12 @ 09:00 am

Secondo quanto pubblicato da un report della DigiTimes, i produtori di dispositivi mobili non sono molto contenti con le adesioni a Android 4.0 (il sistema operativo conosciuto con il nome "Ice Cream Sandwich"). Nonostante sia stato lanciato solamente lo scorso ottobre e sia stato messo a disposizione per un numero limitato di dispositivi per ora. Per mettere una pezza a questa situazione si vocifera che Google possa rilasciare la versione successiva di Android, la 5.0 che avrà come nome Jelly Bean, gia nel primo trimestre del 2012.

Monia Chen, di DigiTimes, ha scritto che la nuova versione di Android sarà "ancora più ottimizzata per i tablet pc" e che "Google integrerà le funzioni di Chrome per spingere il design bi-sistema operativo" che permetterà ai produtori di tablet la produzione di tablet basati su Windows, ma capaci di switchare su Android a seconda delle esigenze dell'utente.

La notizia ha creato qualche perplessità nella blogosfera, soprattutto in quella dedicata alla tecnologia. Sono in moli a credere che sia decisamente troppo presto per rilasciare una nuova versione di android, considerato che la precedente è uscita sul mercato solo da pochi mesi. Per altri invece lo scarso successo del Cucciolone è dovuto al fatto che il passaggio dalle vecchie versioni non è stato tanto facile e indolore quanto si prevedeva. Al momento, secondo il report, solo 1 dispositivo ogni 100 dispositivi Android, è passato a Ice Cream Sandwich. E quindi una vuova versione potrebbe migliorare questo aspetto e sarebbe decisamente ben accetta.



2 commenti a "Google: Android 5.0, Jelly Bean potrebbe vedere la luce a breve":
Yondaime-k3 Yondaime-k3 il 20 Febbraio 12 @ 10:28 am

ho smesso di leggere a "google 5.0". senza parole.

Ivan Ivan il 28 Febbraio 12 @ 11:37 am

no no al cntarorio Le app girano sempre sotto lo stesso account, il rooting all'atto pratico avviene pushando nella ROM i binari di su che ben conoscerai, e di SuperUser.apk ossia l'applicazione che si occupa di garantire il cambio di utente (e successivi privilegi); ogni volta che un'app richiede il root viene mostrato un prompt a schermo di tipo allow/deny, ed e anche possibile cambiare in ogni momento sempre dall'app il tipo di autorizzazione che ha una determinata applicazione, oppure chiudere completamente l'uso di root a qualsiasi programma.Personalmente lo ritengo un buon sistema, certo non ti fa la scansione biometrica dell'occhio con la cam frontale, ma e abbastanza sicuro.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: