Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Elisa non ci sta - news originale

Elisa non ci sta

Condividi:         ezechiel2517 1 18 Luglio 11 @ 09:00 am

Rappresentati dell'industria musicale finlandese hanno apero una causa verso Elisa, il più grande e importante IPS nazionale, chiedendo che vengano bloccati gli accessi degli utenti a The Pirate Bay. Elisa ha risposto descrivendo la richiesta "irragionevole".

Lo scorso Maggio la Copyright Information and Anti-Piracy Centre (CIAPC) e la filiale finlandese della IFPI avevano annunciato di aver avviato le pratiche per la causa e averle depositate presso il tribunale di Helsinky.

E' solo l'ultimo capitolo, per ora, delle beghe legali che stano colpendo gli internet service providers di tutto il mondo. Ma Elisa non ha alcuna intenzione di cedere troppo facilmente. Nonostante la CIAPC, o come si chiama li TTVK, e la IFPI dichiarino che bloccare The Pirate Bay sia l'unica possibile soluzione per rallentare il difondersi della pirateria, Elisa ha rimandato tutte le richieste al mittente. Elisa non è contraria ad aiutare la CIAPC e la IFPI nella lotta alla pirateria, però le richieste avanzate sono eccessive, come ha dichiarato Panu Lethi vice presidente di Elisa. "Il fatto che la richiesta di bloccare TPB si applichi solamente agli ISP è irragionevole." Secondo la Lethi la strategia censoria è traballante e bloccare con successo The Pirate Bay potrebbe dimnostrarsi complicato, se non impossibile.



Un commento a "Elisa non ci sta":
Anonimo Anonimo il 18 Luglio 11 @ 19:19 pm

Sta si scrive senza accento

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: