Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
Hardware info & testing

ATHLON 64 X2 3800+

Hardware » » Schede madri, CPU e sistemi di raffreddamento » » CPU » » ATHLON 64 X2 3800+
Descrizione:



Questo e’ il primo passo dalla tecnologia one core AMD 64 bit a quella dual core 64 bit. Prodotto senza dubbio innovativo dal punto di vista tecnologico basato su due core a 90 nm.

Si tratta infatti del gradino base in cui entrare nella tecnologia dual core, nata dall’esigenza di mantenere un unico processore velocizzando le applicazioni che girano contemporaneamente sui nostri pc come se fossimo dotati di due processori differenti.



Come al solito casa AMD ha assegnato un nome che consente di comparare la velocità del processore rispetto ai rivali di casa Intel: 3800.

Di fatto il core del processore lavora a 2000 Mhz effettivi, front side bus di 1000 Mhz, cache di primo livello L1 128K e cache L2 di 512 K per ogni core, una buona dotazione anche se avrei preferito l’introduzione di 1024K sin da questo modello base invece di dover passare direttamente al processore 4400.



L’obiettivo di creare una CPU per velocizzare l’esecuzione di programmi in contemporanea è stato mantenuto, infatti si nota una certa differenza nel lavorare ad esempio in ambito multimediale come nell’editing video.

Sfortunatamente a causa dell’architettura monolitica di Windows XP 32bit e delle attuali applicazioni Windows, la velocità sulle applicazioni non multithread si nota appena e la cosa lascia un po’ di amaro in bocca vista la spesa affrontata per questo nuovo prodotto.

La differenza si noterebbe molto di piu’ su sistemi operativi basati su 64bit e applicazioni orientate a multithread, in pratica si ha la sensazione che si tratti di un ottimo prodotto che ha pero’ la sfortuna di basarsi su un architettura castrante. Non per niente AMD stessa dichiara nelle sue note “funziona oggi su tecnologia 32bit e funzionerà meglio domani con tecnologia 64bit”, come dire che il prodotto ci ha fatto salire di un piccoo gradino nella scala tecnologica ma per il prossimo futuro questo gradino potrebbe diventare molto piu’ alto senza costringerci a comprare nuovo hardware.



A parte la piccola delusione legata alle infrastrutture il processore ha dato ottimi risultati durante i test. Prendendo come riferimento per la fascia di prezzo a cui appartiene il diretto concorrente Intel Pentium D 820, pur promettendo caratteristiche hardware superiori e’ sempre un gradino sotto al nostro AMDX 3800 x2 (una comparazione è disponibile com/reviews/2005q3/athlon64-x2-3800/index.x?pg=3" target=blank>qui).



La promessa di mantenere la piedinatura socket 939 per consentire agli utenti di passare dai 64bit ai 64bit dual core senza dover cambiare scheda madre e’ stata mantenuta.

Effettivamente in questo momento, forse dovuto alla novità assoluta del prodotto, ho trovato solo 2 schede madri che escono dalla fabbrica con compatibilità nominale dual core e la scelta e’ andata per una Asus a8n-sli premium, tuttavia molti produttori stanno pubblicando firmware per garantire compatibilità con le vecchie schede madri quindi a breve sarà possibile montare questo processore su quasi tutte le recenti motherboard a patto che prima ci si informi sugli aggiornamenti BIOS disponibili.



Il processore rimane quindi di tutto rispetto per giocare e lavorare, soprattutto se siamo abituati a gestire piu’ programmi contemporaneamente. Stabile, preciso, e cosa che mi ha stupito ancor di piu’ e’ la temperatura di lavoro che dopo ore di pesante utilizzo si e’ fermata a 38°.

Insomma come dice AMD, mi ha dato la sensazione di essere un buon prodotto oggi che puo’ rivelarsi ancora piu’ brillante a breve termine.


Vantaggi:
  • AMD64 Technology che consente di far girare applicazioni e sistemi operativi 32bit e 64bit senza problemi di compatibilità
  • Cool’n’quiet
  • Hyper transport
  • Enhanced Virus Protection
  • Il dissipatore fornito con la cpu e’ di tipo classico, rettangolare e con pasta termica adesiva, installazione facilissima e temperature sorprendentemente basse senza dover ricorrere a dissipatori particolarmente sofisticati. La ventola di raffreddamento e’ base come il dissipatore ma stupisce per la silenziosità e l’efficacia.
  • Installabile su quasi tutte le recenti schede madri con socket 939 (a patto che sia disponibile firmware di aggiornamento)
  • Prestazioni elevate quando si lavora su piu’ programmi in contemporanea.
  • Ottima stabilità


Svantaggi:
  • La cpu lavora bene ma rimane il dubbio che se la cache di secondo livello fosse stata raddoppiata sarebbe stato tutto ancor piu’ veloce, la concorrente intel monta già 1024K su cpu con velocità nominali inferiori mentre la stessa amd monta 1024K a partire dal processore 4400+
  • Al momento i processori 64bit in cui gira windows 32bit appaiono castrati dall’architettura del sistema operativo stesso, per godere a pieno delle prestazioni di questo processore bisognerà aspettare l’uscita delle nuove architetture


Hardware correlati a "ATHLON 64 X2 3800+ ":

Caratteristiche:

Mostra tutte le caratteristiche Mostra tutte le caratteristiche
Paragona schede Paragona schede
  • Frequenza del processore
  • 2.0Ghz effettivi, nominale 3800+

  • Front Side Bus
  • 1000 Mhz

  • Tecnologia
  • AMD double core 64 bit, 90 nm

  • Dimensione cache 1° livello
  • 2x128K

  • Dimensione cache 2° livello
  • 2x512K

  • Dimensione cache 3° livello
  • NO


Dati:

Produttore: AMD
Costo: € 364,00 [Compra ATHLON 64 X2 3800+ ]
Sistemi Operativi: Linux/2K/XP
Convenienza: 6
Facilità d'uso: 7
Qualità/Affidabilità: 8
Innovazione: 9
Voto complessivo: 7.5
Settings e consigli: Forum Tips 'n tricks


Immagini:
ATHLON 64 X2 3800+ : Athlon 64 X2 3800+
Athlon 64 X2 3800+


ATHLON 64 X2 3800+ : Athlon 64 X2 3800+
Athlon 64 X2 3800+



Ultimo aggiornamento scheda:  27/03/06

Scheda compilata da: GAD


Le informazioni contenute in questa pagina NON sono da considerarsi un consiglio all'acquisto, ma rispecchiano le opinioni e le esperienze degli autori della scheda. Verificare che le informazioni qui contenute siano le più aggiornate e affidabili prima dell'acquisto. pc-facile.com e i relativi autori non possono essere ritenuti responsabili per qualunque malfunzionamento o danno causato dal suddetto hardware o dai consigli qui espressi.