Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Guide: passo per passo

Condividi:        

Network/P2P
PREMESSA: se non conoscete il significato di qualche parola consultate il nostro Glossario.
6. Vantaggi e Svantaggi del PROXY

- NASCONDE GLI HOST INTERNI: tutte le richieste all'esterno sembreranno fatte dal Server Proxy, permettendo di utilizzare una stessa connessione da tutti i client.
- ELIMINA LA NECESSITA' DELL'INSTRADAMENTO A LIVELLO DI TRASPORTO: a differenza di NAT, non necessita che i pacchetti ruotino tra le reti interna ed esterna. Questo permette di evitare il passaggio dei protocolli che non si vuole inoltrare, e degli attacchi che sfruttano delle malformazioni sui pacchetti.
- CONTROLLA L'ESATTEZZA E LA CONFORMITA': rigenerando il pacchetto da zero, il Server Proxy evita di far passare dei pacchetti malformati che potrebbero creare danni. I pacchetti che crea il Proxy rispettano sempre il protocollo su cui lavora, in quanto il controllo è effettuato ad un livello più alto rispetto a NAT.
- PERMETTE DI FILTRARE I CONTENUTI: nel caso di un servizio Proxy HTTP, è possibile bloccare degli URL ritenuti pericolosi o di argomenti non voluti, bloccare gli ActiveX o le pericolose Applet Java. Nel caso di un Proxy che fa il relay della posta si può eseguire un controllo antivirus sugli allegati e bloccare quelli con estensioni pericolose (*.vbs, *.exe...)
- PERMETTE DI TENERE UNA CACHE: sempre nel caso di Proxy HTTP, lavorando a livello di pagine e contenuti Web può mantenere una cache delle pagine visitate, consentendo di accedere alle pagine caricate più di frequente direttamente dal disco del Server in modo veloce e risparmiando banda del collegamento esterno, oltre al tempo di accesso.
- CONTROLLO E MONITORAGGIO DELLE CONNESSIONI: con un Proxy ( tipo WinRoute ) si può vedere chi ha fatto cosa, cioè quali siti ha visitato un certo utente, quante volte ha controllato la posta ( nel rispetto della privacy e delle leggi che la regolano ).


Network/P2P: Dylan666 [115 visite dal 20 Dicembre 04 @ 00:01 am]