Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Guide: passo per passo

Condividi:        

Formattazione di sistemi Windows 98/ME

Problemi comuni
PREMESSA: se non conoscete il significato di qualche parola consultate il nostro Glossario.

COS'È
La formattazione è la procedura con la quale si fa tabula rasa del sistema operativo cancellando tutto il contenuto dell'hard disk: Windows, cartelle, file, programmi ecc.


PERCHÉ SI USA
Talvolta il sistema operativo diventa così instabile (continui blocchi o reset) o lento che è talmente compromesso da far prima a toglierlo che a ripararlo avendo la certezza di riverlo efficiente. È un misura estrema, che va usata solamente quando si è sicuri che le cause dei problemi siano software (ad esempio un virus molto potente) e tutte le altre soluzioni (patch e antivirus per rimanere in tema con l'ipotesi virale) sono state vane.

Ma si può anche scegliere la formattazione e non esserci costretti: ad esempio se si vuole vendere il PC ma con la sicurezza di aver rimosso tutto compreso il sistema operativo con la propria licenza. Oppure perché si vuole cambiare sistema operatvo e non si vuole o non si può effettuare un upgrade (da Windows 95 a XP per esempio). O ancora perché ci si è innamorati di Linux e si vuole mandare al diavolo Bill Gates e tutto quello ha il suo marchio per sempre, oppure perché si ha nostalgia del solo DOS ( :eeh: ) e chi più ne ha più ne metta...


COME EVITARLA
Se non volete "essere costretti" a cancellare tutto il vostro Windows con la formattazione è importante la manutenzione: Windows Update costanti, un buon antivirus o scrupolo nei file che si aprono, un certa cura nella manutenzione del registro ecc...
Ma ci sono almeno 2 cose importanti da provare sempre in caso di malfunzionamenti gravi (oltre a chiedere sul forum naturalmente! ;) che non sono dei rimedi universali, ma potrete dire di averci almeno provato!

Recupero del registro di Windows:
È una delle cause principali per cui bisogna rimmette il sistema operativo. Menomale che Windows crea delle copie per noi! Per recuperarle dovete creare un floppy di emergenza (detto anche "disco di ripristino") da Start > Impostazioni > Pannello di controllo > Installazione applicazioni > Disco di ripristino oppure scaricatelo da qui. Inseritelo nel lettore e resettate il pc. Fate partire l'avvio da floppy e date il seguente comando:

scanreg /restore

Seguite le istruzioni e recuperate un registro funzionante. Poi tirate fuori il floppy e resettate.


Ripristino dei file di sistema:
Queste operazioni servono nel caso in cui qualcuno dei file essenziali (ma non troppo :P ) si sia danneggiato, sostituito o rimosso.


SOLO per Windows 98
In Start > Esegui scrivere il seguente comando:

sfc /scannow
SOLO per Windows ME
Eseguire il "Ripristino configurazione di sistema" da Start > Programmi > Accessori Utilità di sistema per riportare il PC a uno stato dei giorni precedenti in cui non si presntavano problemai

COME PROCEDERE
Ok, nonostante tutto siete decisi ad azzerare il contenuto del vostro disco rigido: come fare? Semplicissimo: create un floppy di emergenza (detto anche "disco di ripristino") da Start > Impostazioni > Pannello di controllo > Installazione applicazioni > Disco di ripristino oppure scaricatelo da qui. Inseritelo nel lettore e resettate il pc. Fate partire l'avvio da floppy e date il seguente comando:

FORMAT C:

Nella schermata di avviso sucessiva confermate premendo la lettera "S"
Aspettate che la procedura finisca ed è tutto risolto. Poi sfilate il floppy.


E ORA?
Beh ora il vostro PC è vuoto e potete installarci quello che volete. Ma per sapere come vi dovete porre una domanda: il vostro PC supporta il boot da Compact Disk? Cioè: se inserite il disco di installazione nel lettore CD e lo configuro prima dell'hard disk nella sequenza di boot, si vede qualcosa? Se il vostro PC è successivo al 2000 la risposta è sì, quindi cercate bene nelle opzioni del BIOS. Se invece è no potete fare un tentativo (ma se è molto vecchio è inutile) e nel caso non vada vi armerete di floppy. In entrambi i casi leggete sotto! :P

Boot da CD
Con i Windows 98/ME/2000/XP il gioco è semplice: basta inserire il disco del Windows che volete mettere e seguire le istruzioni sullo schermo...

Boot da floppy
Se il vostro PC è talmente vecchio da non supportare il BOOT da CD e volete rimettere il vostro win 98/ME allora inserite il disco ma mettete anche il floppy usato prima. Supponendo che come comunemente accade il vostro unico lettore CD/DVD sia contrassegnato dalla lettera D:, nel prompt di comando scrivete E: e date invio (la periferica ha momentaneamente quella lettera perché l'unità D è diventata virtuale, quindi dovete usare quella subito dopo). Poi date questo comando: setup In pratica dovete veder questo sullo schermo:

E:> setup

Premete invio e buona installazione.
Se sul vostro PC vuoto che non ha boot da CD e volete mettere win XP o win 2000... Beh, innanzi tutto ve lo sconsiglio per i requisiti hardware un po' datati ( :P ) e poi vi rimando a questi 2 articoli:

Windows XP

Windows 2000

Per ogni dubbio ovviamente c'è il forum ;)


Problemi comuni: Dylan666 [205.237 visite dal 14 Dicembre 04 @ 00:01 am]