Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Guide: passo per passo

Condividi:        

Trasformare i dischetti floppy di boot in CD di avvio

Problemi comuni
PREMESSA: se non conoscete il significato di qualche parola consultate il nostro Glossario.
1. Introduzione

IL POBLEMA
Al giorno d'oggi è diventato difficile trovare dei notebook che abbiano a disposizione un lettore floppy interno. Ormai i dischetti sono diventati supporti obsoleti e il trasferimento e backup dei dati è ormai affidato supporti ottici quali CD e DVD, oppure alle memorie USB, flash, hard disk esterni ecc.
Tuttavia alcuni programmi ancora si basano su dischetti di emergenza e non avere il lettore per tale supporto sul proprio laptop mette in difficoltà l'utente.


LA SOLUZIONE
L'unica alternativa possibile è riuscire a riversare il contenuto dei floppy su un CD e fare in modo che i file in esso contenuti siano avviabili in fase di boot del PC, come accadeva in origine.
Per farlo utilizzeremo le opzioni avanzate di Nero Burning Rom perché è il programma di masterizzazione più diffuso. Se utilizzate un altro software provate a vedere la procedura è spiegata (in inglese) nel collegamento in LINK CORRELATI, o provate a crecare delle opzioni simili a quelle che citeremo nell'interfaccia della vostra applicazione o nel suo Help.

Premessa
Per effetuare il trasferimento dei file dovremo operare su un PC che abbia sia il lettore floppy sia il masterizzatore CD e abbia installato Nero.

Come operare
Inseriamo il floppy da copiare e il CD vergine da riempire e apriamo Nero.

Se appare la procedura guidata chiudiamola, e andiamo su File > Nuovo (o premiamo Ctrl+N, è lo stesso)

Dal menù a discesa in alto a sinsitra nella finestra che apparirà selezioniamo l'opzione per masterizzare un CD, e tra i modelli a disposizione clicchiamo CD-ROM (Avvio)

Spostiamoci nella scheda Boot e attivando l'opzione Drive logico di boot nel menù a discesa impostiamo A:\

A questo punto tutto è pronto. Chiudiamo la finestra e premiamo il tasto per scrivere il CDEcco un'immagine in cui sono numerate in sequenza le voci da cliccare:



Indicazioni finali
Per il caso in cui ci siano più floppy di boot da inserire di seguito ci stiamo ancora documentando :-)
Nel caso le opzioni sopra non funzionassero provare a creare una immagine NGM da rinominare in IMA con RawWrite e provate a selezionare File immagine.
Ad ogni modo collaudate il CD appena creato e non aspettate l'occasione in cui vi sarà indispensabile per verificare che tutto sia andato correttamente ;-)


LINK CORRELATI
http://www.bootdisk.com/nero.htm


Problemi comuni: Dylan666 [68.787 visite dal 10 Ottobre 05 @ 23:01 pm]