Guide: passo per passo

Condividi:        

Regole per una corretta manutenzione dei sistemi Windows

Problemi comuni
PREMESSA: se non conoscete il significato di qualche parola consultate il nostro Glossario.

Volete che il vostro PC non vi pianti mai in asso? Lo volete sempre scattante come quando lo avevate appena installato? Siete stanchi di formattare e rimmettere tutti i programmi da capo?

Seguite quanto detto sotto e fatene le regole della vostra vita informatica ;)

------ REGOLA D'ORO! ------
Dovete avere un PC aggiornato fino all'ultimo Windows Update!

------ Regole di sicurezza ------
Dovete avere un antivirus aggiornatissimo (anche freeware) e usarlo abbastanza di frequente, diciamo che se non si è esperti almeno una volta al mese, altrimenti se si è scrupolosi nell'aprire i file anche meno. Questo vuol dire diffidare degli allegati, scandire quello che non si conosce e tenersi alla larga dagli EXE scaricati dai programmi P2P (Kazaa , winMX ecc.)

Sempre per la logica di cui sopra è bene avere anche un programma anti-spyware gratuito (come AD-aware o SpyBot Search & Destroy). Spesso i "programmi spia" si hanno nel PC senza saperlo perché vengono installati a nostra insaputa (magari con un screensaver, un tool gratis o programmi famosi come GO!zilla, Kazaa NON lite ecc.) e interferiscono col corretto funzionamento di Internet Explorer.

È bene l'uso di un firewall (anche uno freeware) per sapere cosa accede alla rete e cosa no e proteggersi dai worm.

È bene avere una conoscenza almeno vaga dei nomi dei programmi che dovremmo vedere nella finestra di Ctrl+Alt+Canc (il Task Manager).

------ Regole di mantenimento dell'efficienza ------
La deframmentazione non fa miracoli ma certo velocizza un po' il PC: anche quella se fatta 1 volta al mese non porta via troppo tempo

Fate pulizia del PC dai file inutili: Temporary Internet File, file temporanei ecc. tramite l'apposito pannello (andate in Risorse del computer, cliccate col destro sull'icona del disco fisso, Proprietà e infine Pulitura disco).

Non tenete troppo programmi in background (cioè attivi vicini all'orologio di Windows).

Tenete pulito il registro di Windows dai rimasugli delle disinstallazioni, magari con programmi appositi come il RegCleaner.

Dovete avere driver aggiornati e installarli correttamente (levando sempre quelli vecchi prima di mettere i nuovi).

Utilizzare una buona quantità di Ram, magari ottimizzandola con un freeware come FreeRAM XP Pro o CachemanXP

------ Regole di prevenzione "disastri" ------
Bisogna conoscere e utilizzare TUTTI i metodi di salvaguardia dei file importanti: backup su CD, DVD, chiavi USB ecc. e/o utilizzo di partizioni o meglio ancora dischi separati per Sistema Operativo e file;

Bisogna conoscere TUTTE le risorse che il Windows ci fornisce in caso di problema: il "Ripristino configurazione di sistema"(windows ME/XP); il CD di installazione (windows 2000/XP) o i floppy di emergenza per le procedure di ripristino (installazione riparatoria, utilizzo ultima configurazione funzionante, backup del registro ecc).

È bene tenere sotto controllo le temperature del PC con programmi come Motherboard Monitor (o meglio ancora quello della casa produttrice della vostra scheda madre) insieme alle prestazioni della ram (per es. con MemTest) e del disco fisso (HDD Health). Naturalmente anche "rumori strani" o crash e riavvi continui vi devono mettere in allarme (possono essere problemi software ma NON è sicuro...)

Un'altra buona guida, il Piccolo dodecalogo di sicurezza online:
http://www.attivissimo.ne ... dodecalogo/dodecalogo.htm


Problemi comuni: Dylan666 [66.719 visite dal 26 Ottobre 04 @ 00:01 am]