Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Guide: passo per passo

Condividi:        

Acquisire le diapositive con qualunque scanner

Utilità
PREMESSA: se non conoscete il significato di qualche parola consultate il nostro Glossario.
1. Premessa

Chi per lavoro ha l'esigenza di proiettare spesso immagini durante le proprie esposizioni sa bene la comodità che ha introdotto il computer rispetto alle diapositive: un pc permette di manipolare in qualunque momento le foto intervenendo sulla loro dimensione, sulla luminosità, sul contrasto, sul bilanciamento dei colori, permette di aggiungere del testo, suddivide il materiale in maniera più pratica e ordinata di un porta-slide occupando meno spazio e non ha il problema della delicatezza della pellicola, che può facilmente rovinarsi graffiandosi con la polvere o doformandosi col calore.

Può però capitare di avere la necessità di far convivere il vecchio con il nuovo e di avere bisogno di digitalizare una diapositiva, cioè di trasformarla in file magari per inserirla come illustrazione in un documento di testo o in una presentazione.

Se questa esigenza è tutt'altro che rara esistono scanner con integrati dispostivi appositi per l'acquisizione delle diapositive anche se costano un po' di più, oppure sono predisposti per accessori che possono essere comprati a parte (in genere costano circa 15-20€).
Per esigenze professionali esistono slide adapter "universali" (cioè adatti per qualunque scanner) prodotti dal marchi famosi in campo fotografico quali Minolta, Nikon, Hp con prezzi dai 60€ fino a oltre dieci volte tanto (ovviamente con prestazioni molto diverse).

Se si ha intenzione di riconvertire in digitale un archivio di diapositive è bene vagliare l'ipotesi di acquistare delle periferiche specifiche come quelle citate, ma se tale bisogno fosse più una eccezione che una regola con poco materiale e un po' di pazienza possiamo riuscire a trasformare il nostro negativo in file con un qualunque scanner senza spendere quasi niente. Dovremo però accontentarci del risultato, la qualità sarà accettabile ma non eccelsa. Diciamo che come immagine per un documento DOC andrà benissimo, ma se pretendiamo di stamparla a grandezza di una foto potremmo rimanere un po' delusi.
Nella prossima pagina spieghermo il procedimento.


Utilità: Dylan666 [150.415 visite dal 12 Giugno 06 @ 23:01 pm]