Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
Blog

Userfly e Heat maps

webmaster: 27/02/09 @ 19:30
Ieri un ex-collega mi ha mostrato un servizio a dir poco eccezionale: Userfly. Inserendo un piccolo codice Javascript su una pagina è possibile registrare i movimenti del mouse, i click e il testo inserito su tale pagina.

Detto così non sembra granché, ma la possibilità di vedere cosa fa un utente quando confrontato con una pagina è impareggiabile. No, non stiamo parlando di Grande Fratello, i dati sono anonimizzati, stiamo parlando di usabilità. Provate a dare un'occhiata alla demo oppure guardate il video su YouTube (in Inglese): potete testare l'intero servizio gratuitamente e senza dovervi nemmeno registrare.

Quando ho visto Userfly mi sono venute in mente le Heat maps. Il problema diUserfly, per com'è concepito, è che può solo mostrare cosa fa un utente per volta. Certo, $0,05 a utente non sono tanti, specialmente se si considera che si possono ottenere l'80% delle informazioni realmente utili osservando solo poche decine di utenti. La mia necessità era quella di trovcare uno script gratuito che mi aiutasse a vedere, in modo aggregato, dove gli utenti cliccavano maggiormente. Una breve ricerca mi ha portato ClickHeat.

Eccezionale! Ora possiamo capire se le nostre pagine non sono chiare e quali sono i punti caldi del sito. In meno di mezz'ora ho costruito un mini laboratori di usabilità davvero avanzato e ho risparmiato decine di migliaia di Euro in consulenze. Certo, queste consulenze vi parleranno di eye-tracking, di professionalità e di esperienza, ma quante di queste possono fornire un focus group a $0,05 a utente?

L'implementazione è stata rapidissima: in meno di mezz'ora avevo tutto online. Ora devo solo trovare il tempo per analizzare i risultati.

Lo ammetto, una sbirciatina l'ho già data e i dati sembrano molto interessanti. Devo ancora verificare i risultati ottenendo un campione statisticamente valido, ma sembra che ci siano varie persone che, in home page, clicchino più sul testo di un articolo che sul link stesso. Che i nostri link siano poco intuitivi?

Prometto di pubblicare i risultati delle mie ricerche insieme a qualche video e a qualche immagine appena abbiamo qualcosa di più concreto.

Commenti: 5


I commenti dei lettori:

www.mykugi.com www.mykugi.com il 02 Marzo 09 @ 10:51 am

Che dire, interessante!
Resta solo da vedere, e lo farò a breve, quanto possa essere utile in un sito flash ;-)

webmaster webmaster il 02 Marzo 09 @ 20:19 pm

fammi sapere, sono davvero curioso di sapere come lo trovano altri

SaltyDog SaltyDog il 08 Marzo 09 @ 15:58 pm

E' vero! Non si può parlare di Grande Fratello, cioè di esibizionisti megalomani registrati in ogni intimità a suon di migliaia di euro. Si tratta della persona comune, della persona che incontri per strada. Ma mi viene un dubbio: non è che se punto una persona per strada e non visto e senza informarla, la seguo, registro i suoi movimenti, in che negozi entra, che tipo di altre persone saluta, eccetera ... mi tocca un pugno sul naso?

www.mykugi.com www.mykugi.com il 02 Maggio 09 @ 13:12 pm

?


qualcuno ha provato su flash?. io lo vorrei attivare sul mio dominio www.mykugi.com totalmente in flash ma se qualcuno già ha fatto un test..

webmaster webmaster il 02 Maggio 09 @ 22:52 pm

purtroppo non uso flash da nessuna parte

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: