Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Il villaggio cinese dell'e-commerce

Condividi:         webmaster 12 Ottobre 12 @ 09:00 am

Qingyanliu era un villaggio di 1500 agricoltori. Ora si Ŕ reinventato in un gigantesco incubatore di commercio elettronico.

Un villaggio di agricoltori che diventa il paese dell'e-commerce, con lo scopo di facilitare il business e formare nuovi operatori. Potere dell'economia online cinese, i cui numeri nel mercato online corrispondono ai consueti canoni nazionali. ╚ uno dei risvolti del progresso e dei successi nazionali, a unire spirito imprenditoriale e possibilitÓ di lavorare su grandi numeri: un' agenda digitale quotidiana in cui la capacitÓ di passare da un'idea all'azione Ŕ rapida, redditizia e capace di vivere all'interno di un sistema creato ad hoc. ╚ l'e-commerce del Dragone, pronto a diventare numero uno al mondo.

Un report pubblicato lo scorso giugno dalla societÓ di consulenza A.T. Kearney intitolato Online Retail: The New Frontier for International Expansion inserisce la Cina alla testa di una lista di dieci Paesi con il pi¨ grande potenziale di crescita per il settore dell'e-commerce, attraverso l'analisi di alcuni fattori quali l'attrattiva generale del mercato, lo sviluppo delle infrastrutture online, le leggi e i regolamenti digitali e lo sviluppo della distribuzione. La Cina in questa speciale classifica precede il Brasile, la Russia, il Cile e il Messico. Dal 2006 l'ex Celeste Impero ha visto la crescita del mercato online del 78%, con la possibilitÓ di raggiungere un fatturato complessivo di 81 miliardi di dollari nei prossimi cinque anni...



Continua a leggere questa notizia su gadget.wired.it.


Lascia un commento

Insulti, volgaritÓ e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della cittÓ indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: