Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Apple: chiede ingiunzione preliminare contro 8 dispositivi Samsung - news originale

Apple: chiede ingiunzione preliminare contro 8 dispositivi Samsung

Condividi:         webmaster 29 Agosto 12 @ 04:00 am



Apple chiede un'ingiunzione preliminare contro 8 dispositivi Samsung per vietarne la vendita negli Stati Uniti in attesa della decisione della Corte d'Appello.

Dopo il verdetto della giuria di Venerdì scorso i tre punti cruciali su ci la corte dovrà deliberare sono:

1. Se il verdetto della giuria dev'essere in qualche modo modificato dalla corte: una cosa che Samsung ha già chiesto.

2. Se i danni indicati dalla giuria devono essere triplicati in quanto è stato stabilito che Samsung abbia agito premeditatamente.

3. Se ad Apple verrà concessa un'ingiunzione preliminare in attesa che la corte stabilisca quali sono i modelli a cui vietare la vendita negli Stati Uniti.

Il giudice Lucy Koh aveva già deciso che la corte si sarebbe riunita il 20 Settembre per decidere su questi punti, ma ha poi chiesto per quali dei 28 modelli indicati dalla giuria, Apple richiede un'ingiunzione preliminare. Apple ha ora risposto indicando che la richiede per i seguenti modelli: Galaxy S 4G, Galaxy S2 AT&T, Galaxy S2 Skyrocket, Galaxy S2 T-Mobile, Galaxy S2 Epic 4G, Galaxy S Showcase, Droid Charge e Galaxy Prevail.

L'impatto sulle vendite di questi 8 dispositivi sarebbe molto limitato e nullo se paragonato agli effetti di un'ingiunzione contro i dispositivi Samsung più recenti come il Galaxy S III o il Galaxy Note 2. Ma Apple scriverà l'ingiunzione in modo che le definizioni siano abbastanza vaghe da includere qualsiasi dispositivo che violi i brevetti Apple, anche dispositivi che non sono ancora stati lanciati sul mercato.

Se l'ingiunzione preliminare dovesse essere accettata dal giudice Koh, Apple potrebbe costringere Samsung a fare importanti modifiche al nuovo Galaxy S III, facendo così perdere alla coreana prezioso tempo e facendole perdere la data di lancio. D'altro canto l'ingiunzione potrebbe essere rifiutata finché la Corte d'Appello non si sarà pronunciata.

Dovremo aspettare il 20 Settembre per conoscere le decisioni del Giudice Koh.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: