Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Opera diventa il browser di default sul Linux di Xandros

Condividi:         ale 21 Giugno 04 @ 20:00 pm

Il venditore di software Linux, Xandros Inc., ha stretto un accordo con la norvegese Opera Software ASA per l'uso di Opera come browser predefinito della distribuzione gratuita Xandros Linux Open Circulation Edition che è stata lanciata nel corso della settimana.

Xandros, fornisce versioni di Linux user-friendly, dedicate in particolare per i computer desktop. La versione gratuita del prodotto è solo per uso personale e non include il manuale di istruzioni, il supporto via e-mail o il software CodeWeavers, il quale permette di eseguire le normali applicazioni Windows sotto Linux.

Il sistema operativo desktop di Xandros userà Opera 7.50 in versione completa, compreso quindi il client di posta interno, e secondo Jon von Tetzchner, cofondatore e CEO di Opera, l'utente vedrà solo un piccolo banner pubblicitario che non sarà intrusivo.
La collaborazione con Xandros segna per prima volta l'uso di Opera come browser di default per una distribuzione linux dedicata al desktop.

Le funzionalità del sistema operativo di Xandros includono l'installazione in dual-boot con Windows XP, la configurazione e la rilevazione dell'hardware, la possibilità di creare CD con semplici operazioni Drag & Drop o la capacità di condividere file e stampanti su rete Windows. Gli utenti avranno anche accesso ai forum, agli aggiornamenti software attraverso Xandros Network, e l'accesso ad un elenco di software Linux gratuito.

Articolo tratto da Programmazione.it



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: