Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Telecom: nessuna responsabilità su pirateria online

Condividi:         dany 3 19 Aprile 10 @ 11:00 am

Il download illegale di contenuti multimediali (video e musica soprattutto) rappresenta in Italia un fenomeno diffuso. Il tribunale di Roma ha "assolto" il carrier Telecom Italia per non aver interrotto la rete ai "pirati".

Il tribunale civile di Roma ha dichiarato l'esclusione di responsabilità di Telecom Italia nel download di film pirata tramite le connessioni Internet messe a disposizione della società. La sentenza della magistratura è arrivata dopo un ricorso effettuato dalla Fapav (Federazione antipirateria audiovisiva), la quale chiedeva ai giudici che intervenissero su Telecom, colpevole di non aver tagliato i fili agli utenti che effettuavano download da siti illegali.




Continua a leggere questa notizia su notebookitalia.it.

News correlate a "Telecom: nessuna responsabilità su pirateria online":


3 commenti a "Telecom: nessuna responsabilità su pirateria online":
Anonimo Anonimo il 20 Aprile 10 @ 23:42 pm

Pirateria: il provider non è responsabileIl Tribunale civile di Roma ha assolto Telecom Italia dalle responsabilità per l'operato illecito dei suoi utentiLa pirateria informatica è uno dei problemi più sentiti dal mercato audiovisivo e software nell'epoca digitale, e la diffusione del peer-to-peer è stata certamente trainante nella diffusione del malcostume di scaricare contenuti protetti da copyright. Negli ultimi anni i governi di tutto il mondo hanno tentato di arginare in vario modo il fenomeno, riuscendoci solo parzialmente, in alcuni casi cercando di scaricare il compito di controllare il traffico di dati pirata agli operatori telefonici.http://www.digital.it/news/mercato/diritto-online/pirateria-provider- non-responsabili/277/

Anonimo Anonimo il 20 Aprile 10 @ 23:44 pm

Fapav-Telecom: non ha valore la diffida al providerIl Tribunale di Roma stabilisce che il provder non è tenuto a comunicare informazioni sull'identità degli utenti che si sono resi responsabili di download illeciti.Il Tribunale di Roma si è espresso sulla vertenza che vedeva contrapposte FAPAV (Federazione Anti-Pirateria Audiovisiva) e Telecom Italia. Antefatto, già illustrato in queste precedenti notizie, la richiesta pervenuta da FAPAV di fornire i nominativi degli utenti che avrebbero prelevato in modo illecito materiale coperto dalle leggi a tutela del diritto d'autore.http://www.b2b24.ilsole24ore.com/articoli/0,1254,24_ART_107529,00.html

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: