Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Seo e Posizionamento nei motori di ricerca con l'acquisto del dominio - news originale

Seo e Posizionamento nei motori di ricerca con l'acquisto del dominio

Condividi:         steve65 04 Giugno 07 @ 11:00 am

Seo e Posizionamento nei motori di ricerca con l'acquisto del dominio

Ammettiamolo: è veramente una sfida per i siti di nuova registrazione riuscire a competere nel mercato dei motori di ricerca. La SandBox (si veda in merito l'articolo Google SandBox leggenda o realtà e Google SandBox cosa fare e come uscirne) spesso rende impossibile per un sito nuovo riuscire a posizionarsi con la maggior parte delle parole chiavi strategiche e maggiormente importanti per un periodo di tempo che può perdurare anche oltre un anno.

In più i domini operativi ormai da anni hanno costruito nel tempo una credibilità nei confronti dei motori di ricerca che ne hanno monitorato il comportamento e registrato la progressiva acquisizione di links da parte di altri siti nel corso del tempo. Quindi anche quando un sito viene rilasciato dalla SandBox e potrebbe finalmente competere con i suoi concorrenti, si scopre che la lotta è impari in quanto i siti "datati" sono maggiormente favoriti. Se infatti si osservano, nei vari settori ed aree tematiche di ricerca, quali sono i siti che ottengono i migliori posizionamenti, si scopre che questi, quasi sempre sono domini registrati da diversi anni.

Cosa fare dunque se si desidera intraprendere un'attività imprenditoriale sul web attraverso un sito di nuova registrazione? Una scelta assai azzeccata è quella di comprare un dominio esistente.

Se si compra un dominio esistente infatti, si ottiene il risultato di bypassare la SandBox (ciò in quanto questo filtro si applica unicamente ai domini di nuovissima registrazione) e si possono capitalizzare allo stesso tempo tutti i backlinks (i links cioè che il sito riceve da parte di altri siti) ed il page rank acquisito nel tempo.

Se si considera il tempo e il dispendio di denaro, risorse ed energie che si deve dedicare al lancio di un nuovo sito, questa soluzione dell'acquisto di un dominio esistente risulta assai allettante.

Attenzione però! Stiamo parlando di acquisire domini che abbiano backlinks di qualità e una storia del sito pulita e chiara in modo che il sito riceva seriamente considerazione da parte dei motori di ricerca.

Comprare un sito esistente è, attualmente, una delle strategie SEO maggiormente efficaci che possono essere adottate ma per coloro che hanno poca (o nessuna) esperienza nel campo SEO (search engine optimization - dunque tecniche di ottimizzazione e posizionamento) questa operazione può risultare assai intricata.


Stefano Mc Vey Posizionamentopro.com in esclusiva per pc-facile.com



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: