Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

RIM sale in borsa dopo accordo con Microsoft

Condividi:         webmaster 20 Settembre 12 @ 14:00 pm

Le azioni di Research In Motion hanno registrato un forte incremento del proprio valore ieri, dopo che la compagnia canadese ha annunciato la conclusione di un accordo con Microsoft.

L'accordo permetterà al produttore del BlackBerry di utilizzare uno dei brevetti del gigante americano del software, relativo ad una tecnologia per l'archiviazione e la gestione dei file. Il brevetto per cui le due società hanno raggiunto l'intesa permette una forte espansione della dimensione dei file che i device di memoria flash sono in grado di gestire e incrementa la velocità con cui i file sono accessibili. La tecnologia facilità, inoltre, il trasferimento dei dati tra una varietà di differenti dispositivi.

La tecnologia in questione, exFAT file system, favorisce particolarmente l'utilizzo di file audiovisivi, generalmente di grosse dimensioni, e, secondo Microsoft, può gestire file 5 volte più grandi rispetto alla precedente versione (FAT)...



Continua a leggere questa notizia su techeconomy.it.


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: