Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Recuperi impossibili: il 30% è imputabile a errore umano

Condividi:         ale 1 09 Luglio 08 @ 08:30 am

Kroll Ontrack, leader nell’offerta di soluzioni e servizi di recupero dati, cancellazione sicura dei dati e computer forensics, mette in guardia l’utente da effettuare operazioni azzardate su hard disk danneggiati. Sebbene i casi in cui il recupero dei dati risulta totalmente impossibile sono limitati, di questi ben il 30% è imputabile ad errore umano e non al danno subito dal dispositivo.

Sono infatti i tentativi fai-da-te degli utenti che possono compromettere seriamente il recupero dei dati e vanificare qualsiasi tentativo di ripristino in camera bianca ad opera di tecnici e ingegneri...


...continua la lettura di questa notizia.
Datamanager.it autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.



Un commento a "Recuperi impossibili: il 30% è imputabile a errore umano":
iucaa iucaa il 09 Luglio 08 @ 13:41 pm

Penso che il recupero dei dati DO IT YOURSELF sia dovuto ai costi improponibili applicati da queste aziende che recuperano dati.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: