Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Il Progetto Blogolandia: democrazia 2.0

Condividi:         ale 19 Giugno 08 @ 14:00 pm

Settanta comuni del Bel Paese, oltre 130 collaboratori, una copertura pressoché totale della penisola con un’informazione dettagliata e capillare che è stata notata, vagliata ed accertata dal Gotha delle notizie Google News.

Ecco in due righe quello che è diventato Blogolandia, il più grande urban blog network d’ Italia.
Il progetto, partito ufficialmente sei mesi fa ma diventato "stabile" ai primi di marzo, ha fatto passi da gigante in pochi mesi, accogliendo anche il favore delle persone non strettamente legate al mondo della rete.
Il motore, il volano del progetto è stato, e continua ad essere, l’informazione capillare che solo una redazione di centinaia di persone sparse sul territorio possono fare: le notizie nascono e permeano i cittadini, i quali fanno si che diventino immediatamente di dominio pubblico.


La forma editoriale scelta, quella del blog, non deve trarre in inganno: non è necessario avere professionisti alla tastiera per avere un contatto diretto con la propria territorialità e poterla raccontare.
Blogolandia, che si pone di essere un mezzo complementare ai media classici, vuole riuscire a dare le news che i media tradizionali non possono o non vogliono passare. Il Corriere della sera o La Repubblica, per citare due importanti e prestigiose testate, non possono pubblicare tutto ed essere presenti sul territorio come la ragnatela informativa creata dai blogger.

Allo stesso modo i problemi, le frustrazioni, le gioie e ogni cosa che filtra nel fitto tessuto dei Comuni, grandi e piccoli che siano, sono percepite e raccontate con dovizia di particolari e con "il cuore" da chi abita la quotidianità di un luogo.
Chiunque, di qualunque età, cultura ed estrazione sociale, può aprire un blog su Blogolandia e raccontare la propria città, senza “razzismo dimensionale” tra metropoli e piccoli paesi: tutti hanno lo stesso spazio e la stessa piattaforma a disposizione.

Un embrione, una nuova forma di informazione in cui è il cittadino/blogger a distribuire le notizie e dove gli altri cittadini possono interagire grazie ai mezzi forniti da Internet nella sua forma 2.0.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: