Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Primi 10 Virus e falsi allarmi di ottobre

Condividi:         ale 1 03 Novembre 04 @ 07:00 am

Sophos ha pubblicato il rapporto del mese di ottobre relativo ai 10 virus e ai falsi allarmi più diffusi che hanno colpito le aziende nel mondo.

Il rapporto, basato sui dati raccolti dalla rete globale di stazioni di monitoraggio di Sophos, mostra che Netsky-P e Zafi-B sono in cima alla classifica da quando Zafi-B è apparso per la prima volta nel mese di giugno.

Per il mese di ottobre la classifica dei virus è la seguente: W32/Netsky-P (35,2%), W32/Zafi-B (28%), W32/Netsky-D (7%), W32/Netsky-Z (5,8%), W32/Bagle-AA (4,4%), W32/Netsky-B (3,9%), W32/Netsky-Q (2,6%), W32/MyDoom-O (2,2%), W32/Netsky-C (1,9%), W32/Bagle-Zip (1,0%), altri (8,0%).

Nel mese di ottobre Sophos ha analizzato e protetto i sistemi aziendali da 1.131 nuovi virus. Attualmente Sophos protegge da 96.156 virus in totale. I dati di Sophos mostrano che più del 4,6 per cento, cioè una ogni 22 delle mail in circolazione nel mese di ottobre, contenevano virus. Se questi dati sono paragonati a quelli degli ultimi mesi, si può riscontrare una notevole riduzione della diffusione di mail infette - nel mese di luglio, oltre il 9 per cento delle mail contenevano virus.

I primi 10 falsi allarmi segnalati a Sophos nel mese di ottobre sono i seguenti: Hotmail hoax (36%), Meninas da Playboy (8,6%), Jamie Bulger (4,8%), A virtual card for you (4,3%), Bonsai kitten (3,3%), WTC Survivor (3%), Budweiser frogs screensaver (2,9%), Bill Gates fortune (2,6%), Lottery winner (1,6%), Applebees Gift Certificate (1,5%), altri (31,4 per cento).

Per maggiori informazioni: www.sophos.com
News tratta da Mytech.it



Un commento a "Primi 10 Virus e falsi allarmi di ottobre":
ale ale il 05 Novembre 04 @ 11:10 am

1.817 codici maligni a ottobre: la crescita continua
Trend Micro ha documentato un totale di 1.817 codici maligni nel mese di ottobre 2004, con un incremento del 22% rispetto al mese scorso. Alla fine del mese, è arrivata la nuova variante del worm BAGLE (BAGLE.AT), che ha causato il primo allarme medio dopo alcuni mesi senza epidemie rilevanti. In generale, il periodo preso in esame - tra il 25 settembre e il 25 ottobre 2004 - è stato piuttosto tranquillo. I soliti noti popolano l'elenco del Trend Micro WTC (World Virus Tracking Center), il sistema che monitora e rileva le minacce.
Nella lista ci sono ben pochi movimenti, anche se rilevanti, rispetto allo scorso mese. La figura 1 mostra i dieci malware più diffusi nel mese di ottobre.

...continua la news tratta da I-dome.com

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: