Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Playboy multato, troppo facile accedere a materiale vietato - news originale

Playboy multato, troppo facile accedere a materiale vietato

Condividi:         ezechiel2517 1 17 Gennaio 13 @ 09:00 am

Playboy multato, troppo facile accedere a materiale vietato
Playboy, si non fate finta di non averne mai sentito parlare, non costringetemi a controllare nella history del vostro browser :-) Vabbè per quelli che non sanno di cosa sto parlando, si tratta di un famoso magazine che ha tenuto compagnia a diverse generazioni di ometti nel mondo e che, con l'era digitale, è diventato anche un sito con materiale vietato ai minori. Bene, Playboy si è beccato una bella multa, si parla di circa 160 mila dollari americani, per essere stata troppo negligente nel controllare che gli utenti che accedono al sito siano effettivamente maggiorenni. Secondo il garante per le telecomunicazioni del Regno Unito infatti, Playboy non avrebbe protetto adeguatamente il materiale in suo possesso, permettendo anche ai minorenni di accedere e avere accesso a contenuti di carattere pornografico.

Secondo quanto dichiarato in un comunicato stampa "Ci sono numerosi controlli che un sito web può usare per verificare l'età di chi vuole accedere. Tra questi metodi c'è sicuramente la richiesta di fornire i dettagli di una carta di credito prima che l'accesso sia permesso. Le carte di credito, a differenza di quelle di debito, non sono permesse ai minorenni (secondo la legge vigente nel Regno Unito). Per quanto abbiamo potuto osservare, in questo caso non sono stati messi in opera efficaci per proteggere gli under 18 dall'accesso a materiale gratuito o a pagamento".

Infatti basta una carta di debito per accedere al materiale a pagamento e per quello di tipo free è addirittura sufficiente cliccare sul bottone "Enter, I am over 18".


News correlate a "Playboy multato, troppo facile accedere a materiale vietato":


Un commento a "Playboy multato, troppo facile accedere a materiale vietato":
raffaele bernardini raffaele bernardini il 17 Gennaio 13 @ 16:48 pm



Playbloy é uno delle centinaia di siti web che contegono foto e video erotici o pornografici.La sverità adottata per la nota rivista, venduta in tutto il mondo ed approdata su Internet,dovrebb'essere estesa a tutti i siti riguardanti erotismo e/o pornografia.Alcuni di tali siti sono eleganti, sofisticati, artistici, altri sono banali, volgari, offensivi soprattutto per la dignità delle donne che vengono esibite nei siti in questione.Del resto erotismo e pornografia fanno la loro apparizione anche nei Social Network.Quindi bisognerebbe "disciplinare" tutti i siti suddetti con particolare riguardo a quelli che mostrano minori.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: