Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Mappe Apple: Tim Cook si scusa e suggerisce alternative - news originale

Mappe Apple: Tim Cook si scusa e suggerisce alternative

Condividi:         webmaster 28 Settembre 12 @ 23:00 pm

Mappe Apple: Tim Cook si scusa e suggerisce alternative

Dopo oltre una settimana di lamentele e scherzi sulle nuove mappe per iOS 6, l'amministratore delegato di Apple si è scusato ufficialmente per il disagio.

In una lettera pubblicata sul sito di Apple, Tim Cook ha dichiarato di essere "molto dispiaciuto" per il disagio causato quando hanno rimpiazzato le mappe di Google con quelle interne, ammettendo che le nuove mappe non sono all'altezza dei normali standard Apple.

Ha inoltre detto che le mappe sono già utilizzate da 100 milioni di persone e che più persone le usano meglio queste diventano. Nel frattempo, mentre Apple fissa le mappe, Tim ha suggerito agli utenti di provare alcune alternative disponibili sull'App Sotre o via web - includendo anche Google.

Nelle precedenti versioni di iOS, l'app delle mappe era fatta da Apple, ma usando i contenuti di Google. Ma Google si ritrova ora a essere più un competitor per Apple, grazie ad Android, che un partner. Così, pare che Google non abbia voluto concedere ad Apple, tra le altre cose, la funzionalità di navigatore che è invece disponibile per Android. Questa sembra essere stata la goccia che ha convinto Cupertino a fare il cambio delle mappe.

Ecco la letterea di Tim tradotta in italiano:
Ai nostri utenti,
Ad Apple, ci sforziamo di creare i migliori prodotti in modo da poter offrire la miglior esperienza possibile ai nostri utenti. Con il lancio delle nuove mappe della settimana scorsa siamo venuti meno a questo impegno. Siamo sinceramente dispiaciuti per il disagio che questo ha causato ai nostri utenti e stiamo facendo di tutto per migliorare le mappe.

L'applicazione per le mappe esiste dalla prima versione di iOS. Col passare del tempo, abbiamo deciso di offrire ai nostri clienti mappe sempre migliori con funzionalità di navigatore, istruzioni vocali, viste dall'alto e mappe basate sulla grafica vettoriale. Per fare questo abbiamo dovuto creare una nuova versione delle mappe da zero.

Ci sono già oltre 100 milioni di dispositivi iOS che usano le nuove mappe Apple, con molti altri che si aggiungono ogni giorno. In meno di una settimana, gli utenti iOS 6 hanno già cercato quasi 500 milioni di indirizzi. Più gli utenti usano le nostre mappe, più queste migliorano: ringraziamo tutti per il feedback che stiamo ricevendo.

Mentre le miglioriamo, potete provare soluzioni alternative scaricando le applicazioni di Bing, MapQuest e Waze dall'App Store, o usare le mappe Google e Nokia direttamente dai loro siti e creando un'icona sulla vostra home screen.

Tutto ciò che facciamo ad Apple mira a rendere i nostri prodotti i migliori al mondo. Sappiamo che da noi vi aspettate questo, e continueremo a lavorare senza sosta fino a quando le nostre mappe non raggiungeranno gli stessi standard.

Tim Cook

Con una mossa del genere da parte di Tim, scatta subito il paragone con Steve Jobs: Steve avrebbe fatto la stessa cosa? Mentre il paragone non è corretto verso Tim (lo stesso Steve Jobs aveva chiesto a Tim Cook di, "non fare ciò che farei io, ma fai ciò che è giusto") e non sapremo mai come si sarebbe comportato Steve Jobs, possiamo ricordare che le scuse di Apple sono sempre state piuttosto rare.

Al tempo dell'Antennagate, Steve, invece di scusarsi, aveva detto a tutti che impugnavano male l'iPhone e che anche la competizione soffriva dello stesso problema. Poi regalò a tutti un guscio di plastica che di fatto eliminava il problema.

Quando Apple abbassò il prezzo del primo iPhone di $200, pochi mesi dopo la sua introduzione nel 2007, Steve pubblicò una lettera offrendo ai clienti insoddisfatti un buono da $100.

Comunque vogliate vederla, questa lettera di Tim marca ufficialmente l'ingresso in una nuova era per Apple. Questo è il primo vero momento difficile per Apple e Tim ci ha mostrato come reagisce Apple ora.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: