Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Lsi introduce la tecnologia d'interfaccia iscsi in tutti i sistemi Engenio

Condividi:         ale 12 Ottobre 07 @ 07:30 am

Lsi introduce la tecnologia d'interfaccia iscsi in tutti i sistemi Engenio

LSI Corporation ha annunciato il supporto per la connettività iSCSI su tutta la linea di sistemi per storage esterno Engenio™.
LSI presenta il suo sistema di storage Simplicity™ 1532 basato su iSCSI per i clienti della PMI che richiedono storage di rete semplice ed economico. Inoltre LSI ha certificato i sistemi di storage SANtricity™ basati su Fibre Channel con il QLogic SANbox 6140 Intelligent Storage Router, per offrire ai clienti di grandi dimensioni connettività multiprotocollo fra server e sistemi di storage SANtricity. Gli annunci di oggi espandono ulteriormente la più vasta scelta di opzioni d’interfaccia sul mercato offerta da LSI, che comprende oggi iSCSI, SAS, Fibre Channel e InfiniBand.

Il 1532, con la sua tecnologia d’interfaccia iSCSI, è la più recente aggiunta alla famiglia LSI di sistemi Simplicity, che già offre opzioni d’interfaccia SAS e Fibre Channel rispettivamente con i modelli 1333 e 1932. Il sistema di storage 1532 è stato progettato come SAN IP (storage di rete via IP) di facile impiego per clienti della PMI in cerca di un’alternativa alle SAN Fibre Channel durante la transizione da ambienti DAS (Direct Attached Storage). Il 1532 permette ai tecnici informatici di sfruttare la propria esperienza sull’IP ottenendo a costi accessibili i vantaggi di uno storage consolidato. Il sistema di storage 1532 è ideale per applicazioni come database relazionali, Exchange, SQL Server, CRM, ERP, web, e-commerce o il supporto di un consolidamento di server con prodotti quali VMware.

Progettato con quattro connettori iSCSI da 1Gb/s per sistema a doppio controller, il 1532 supporta una scalabilità flessibile e granulare che consente agli utenti di investire solo nella capacità di storage necessaria al momento e scalarla dinamicamente a seconda della richiesta di storage. I sistemi entry-level cominciano con una configurazione 2U da 12 drive, che può arrivare a 48 drive SAS e SATA da 300GB che corrispondono a 36TB di spazio. Il sistema 1532 è gestito dal software Simplicity Storage Manager, che offre ai clienti una struttura di gestione intuitiva e basata su compiti che riduce notevolmente la complessità delle fasi di installazione, configurazione, gestione e diagnostica. Simplicity fornisce funzioni aggiuntive per il supporto di strategie di utilizzo e protezione dei dati, fra cui lo storage partitioning, snapshot e copia dei volumi.

Riunire i vantaggi dello storage Fibre Channel e la pervasività delle reti IP ha fatto completare a LSI la certificazione dei suoi array Fibre Channel gestiti da SANtricity con l’Intelligent Storage Router SANbox 6140 di Qlogic. Con il collaudo e la certificazione di questo router i sistemi di storage SANtricity possono essere connessi tramite reti IP permettendo ai clienti di grandi dimensioni di ottenere una connettività multiprotocollo fra i server e i sistemi di storage SANtricity. Si tratta inoltre di una soluzione ideale per permettere un’interfaccia virtuale server-storage che permetta l’implementazione di centinaia di server fisici o virtuali in un sistema SANtricity per fornire l’ulteriore vantaggio del consolidamento dello storage.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: