Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Instagram: non venderemo le vostre foto - news originale

Instagram: non venderemo le vostre foto

Condividi:         webmaster 2 20 Dicembre 12 @ 00:00 am

Instagram: non venderemo le vostre foto

Dopo il putiferio degli ultimi due giorni, è, Kevin Systrom, il CEO di Instagram a tranquillizzare gli utenti: non venderemo mai le vostre foto.

Acconsenti che un'azienda possa pagare Instagram per mostrare le tue foto in relazione a contenuti o promozioni pagate o sponsorizzate senza che tu venga compensato.

Questa è la frase aggiunta ieri alle policy di Instagram che ha scatenato un putiferio su Internet: con alcune testate che hanno sostenuto che Instagram si stava prendendo il permesso di vendere a piacimento le foto dei propri utenti. Anche le analisi meno drammatiche prevedevano che dopo un commento sulla foto di tuo figlio avresti potuto vedere una pubblicità per un'assicurazione che usava la stessa intima foto.

Facciamo un piccolo passo indietro per capire meglio la situazione. Come tutte le aziende web che immagazzinano i dati degli utenti, Instagram ha sempre avuto delle policy molto permissive. Questo è necessario per poter gestire le foto e i dati distribuiti su centinaia di server sparsi per tutto il mondo. E le vecchie policy di Instagram già permettevano all'azienda di fare pubblicità in relazione alle nostre foto in praticamente qualsiasi modo preferisca.

Le nuove policy, se non altro rendono tutto più chiaro e limitano un po' i diritti di Instagram. Instagram non può vendere le foto degli utenti: non ha mai avuto questo permesso. E la Fiat non tagliare la foto della vostra auto, piazzarci il suo logo e usarla per un banner su Instagram. Ciò che la Fiat potrebbe fare è pagare Instagram per usare le foto per creare qualcosa di nuovo. Ad esempio la Fiat potrebbe creare un album usando le foto di vari utenti e chiamarlo "500 foto della 500" (l'agenzia della Fiat può mandarmi gli estremi per la fattura, grazie). La Fiat non può però piazzarci un logo sopra. Un logo vicino? Quello direi di sì.

Se la cosa è familiare è perché è praticamente ciò che Facebook sta facendo da mesi con i Post Sponsorizzati - i brand pagano per poter sponsorizzare i vostri post in modo che questi appaiano in modo prominente sulla timeline dei vostri amici.

Se c'è una cosa interessante che è venuta fuori da questa faccenda, non è l'errore commesso da Instagram nello spiegare le sue nuove policy, ma è quanto poco ci fidiamo di Instagram, Facebook e, probabilmente, di molti dei brand online.



2 commenti a "Instagram: non venderemo le vostre foto":
Prada Prada il 16 Agosto 14 @ 07:48 am

Ma sarà cambiato qualcosa da Dicembre 2012?

IhateFacebook IhateFacebook il 19 Ottobre 14 @ 16:37 pm

Penso proprio di no

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: