Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Class Action contro Blizzard per autenticatore Battle.net

Condividi:         webmaster 10 Novembre 12 @ 14:00 pm

È stata avviata una Class Action contro Blizzard, accusata di aver messo in commercio un dispositivo di sicurezza che non ha garantito la protezione dei dati sensibili dei membri di Battle.net.

Blizzard Entertainment e Activision Blizzard sono state citate in giudizio a proposito dell'autenticatore per Battle.net, un dispositivo venduto agli utenti del servizio digitale di Blizzard per $6.40 che teoricamente dovrebbe garantire un ulteriore strato di protezione sui dati sensibili memorizzati nell'account Battle.net.

Benjamin Bell, colui che promuove l'azione legale, accusa Blizzard di frode, negligenza e violazione del contratto per aver messo in commercio l'autenticatore, il quale però non ha impedito agli hacker di impossessarsi in maniera fraudolenta delle informazioni sensibili custodite da Battle.net. Ricordiamo, infatti, che nello scorso maggio, molti account di Battle.net sono stati compromessi...



Continua a leggere questa notizia su gamemag.it.


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: