Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Cerchi casa? La trovi su Google! - news originale

Cerchi casa? La trovi su Google!

Condividi:         steve65 06 Aprile 07 @ 11:00 am

Cerchi casa? La trovi su Google!

Gli annunci immobiliari online non sono certamente una novità ma il mercato immobiliare sul web sta conoscendo un momento di transizione. Al crescere dell'utilizzo del web come strumento di consultazione da parte dell'utenza in cerca di soluzioni immobiliari ha corrisposto un incremento dell'offerta di proposte pubblicate online dalle agenzie immobiliari con la conseguenza che negli ultimi anni sono nati moltissimi portali e motori di ricerca con l'intento di servire questo specifico settore.

La moltitudine delle risorse di ricerca e di consultazione di proposte immobiliari e la frammentazione delle informazioni ricercate ha diminuito il valore e la specifica utilità di ognuna di queste risorse in quanto è mancato quel super portale o quella soluzione che potesse affermarsi come leader sul web detenendo uno share di mercato di particolare importanza.

Così è accaduto che persino quello che può ritenersi forse ad oggi il più grande portale immobiliare del mondo (www.trulia.com) non riuscendo ad imporsi come leader a livello mondiale (per molti di noi italiani è un perfetto sconosciuto) ha “cambiato rotta” al proprio business puntando direttamente verso Google.


La società ComScore nel mese di novembre 2006 ha stilato il quadro del settore dei motori di ricerca affermando che Google detiene uno share del 58% a livello mondiale. L'orientamento di Google è quello di fornire ogni tipo di risultato di ricerca senza puntare a qualche settore in particolare, ma qualcosa ultimamente sta cambiando. Il citato portale Trulia infatti ha inserito tutti i suoi 500.000 annunci immobiliari in Google Base, il quale è uno strumento gratuito fornito da Google (ancora in beta version ma ormai online dal 2005) in cui tutti gli utenti (privati ed aziende) possono esporre, come in una grande bacheca, i propri annunci di qualsiasi tipo, compresi, perché no, anche quelli immobiliari.

È sorprendente constatare come sia occorso al mercato immobiliare così tanto tempo prima di riuscire ad individuare questa soluzione come quella maggiormente adatta a raggiungere il più grande bacino di utenza possibile. I risultati di Google Base, infatti, vengono anche mostrati (a seconda delle ricerche fatte dagli utenti) in cima ai risultati tradizionali di Google.

La via dunque è tracciata e le agenzie immobiliari italiane sono avvisate. Ci vediamo su Google Base!


Autore: Stefano Mc Vey in esclusiva per Posizionamentopro.com e pc-facile.com



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: