Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Le batterie del futuro saranno sottili e flessibili

Condividi:         webmaster 09 Agosto 12 @ 12:00 pm

Un team di ricercatori coreani ha sviluppato un prototipo che potrebbe essere utilizzato nei device con schermo flessibile.

Le batterie del futuro saranno estremamente sottili ma soprattutto flessibili. Alcuni ricercatori coreani hanno messo a punto una tecnologia che potrebbe far fare un grosso passo avanti all’industria dell’hi-tech in questo campo e in questo senso.

Più precisamente al Korean Advanced Institute Of Science And Technology (KAIST) il team del professore Keon Jae Lee - insegnante e ricercatore del dipartimento di ingegneria e scienze dei materiali – ha sviluppato un tipo di batteria allo stato solido ma flessibile, capace di notevoli performance dal punto di vista energetico. Questo tipo di pila – ancora allo stato di prototipo – potrebbe essere fonte di energia, nonché naturale complemento, per quel tipo di apparecchi ultra sottili che in un futuro prossimo venturo saranno dotati di schermi flessibili e dallo spessore risibile.

Le batterie messe a punto dal professor Lee e dai suoi collaboratori hanno sono qualcosa di estremamente innovativo ma soprattutto appaiono straordinarie dal punto di vista dell’operatività, infatti continuano a funzionare anche se vengono piegate, arrotolate o parzialmente mutilate. Com’è possibile vedere nel video qui sotto, il piccolo e sottile dispositivo che fornisce energia può essere anche piegato più volte, cioè sottoposto a un discreto stress, senza che il suo voltaggio ne risenta minimamente. Alla luce di tutto ciò, dunque, l’utilizzo in device come e-reader, tablet o smartphone con schermi e/o corpi ripiegabili e sottili come carta è dunque altamente auspicabile...



Continua a leggere questa notizia su itnews.it.


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: