Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Apple verso il divorzio da Intel

Condividi:         webmaster 08 Novembre 12 @ 15:00 pm

Bob Mansfield, che il Ceo Tim Cook ha messo a capo di un nuovo gruppo chiamato Technologies, ha progetti ambiziosi. Macbook e iMac abbandoneranno i chip Intel in favore di ARM?

Apple sta prendendo in seria considerazione la possibilità di abbandonare i chip Intel anche sui Mac, per adottare i processori basati su ARM su tutto il portafoglio prodotti, dagli iPad e iPhone agli iMac e MacBook. Apple iniziò ad utilizzare i chip Intel nel 2005, consentendo di usare Windows anche su Mac, grazie a tool di virtualizzazione. Apple è convinta che il chip designs usato nei dispositivi mobili, un giorno diventerà abbastanza potente per girare su desktop e laptop.

Il passaggio ad ARM è inevitabile se proseguirà la convergenza fra dispositivi mobili e computer. Ma per Intel sarebbe un boccone amaro, in un anno nero per il mercato Pc, che si prevede in calo nel 2012 per la prima volta dopo il 2001. Mentre Windows RT gira su Surface con chip ARM, Intel non è riuscita a guadagnare terreno nel Mobile. L'addio di Apple ai chip Intel potrebbe provocare una reazione a cascata, anche fra altri vendor...



Continua a leggere questa notizia su itespresso.it.


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: