Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Android troppo frammentato? Non è un problema - news originale

Android troppo frammentato? Non è un problema

Condividi:         ezechiel2517 4 13 Luglio 13 @ 21:03 pm

Android troppo frammentato? Non è un problema
Apparentemente a Google non interessa, o perlomeno non preoccupa troppo, l'eccessiva frammentazione del loro sistema operativo. Questo è quello che uno dei cofondatori di Android ha detto, quando gli è stata sottoposta la domanda su quello che tutti ritengono sia un punto debole del sistema operativo made in Mountain View.

Nonostante da una recente stima ci siano almeno 60% degli utenti Andorid che hanno ancora la versione Gingerbread 2.3 del sistema operativo, Rich Miner non si è detto per nulla preoccupato. Intervenendo al Massachusetts Technology Leadership Council il collega di Andy Rubin ha detto che dai riscontri che lui riceve gli utenti sono soddisfatti con le performance dei loro dispositivi, indipendentemente dalla versione del sistema operativo che usano.

"I nostri tecnici leggono i blog e i forum e sanno esattamente quali sono gli aspetti sui quali dobbiamo migliorare" ha detto Miner, il quale ha poi aggiunto "Se venisse chiesto agli utenti di Android il loro parere sulla necessità di un upgrade del sistema operativo, sono sicuro che risponderebbero di essere contenti con quello che hanno. Per questa ragione io non vedo nessun problema serio nella frammentazione di Anroid".

Sarà anche vero, ma di sicuro c'è un gruppo di utenti che non è contento delle molteplici versioni attualmente in circolazione: gli sviluppatori. Con tante versioni diverse, è difficile riuscire a sviluppare applicazioni che possano andare bene per tutti. Il confronto con Apple è impietoso da questo punto di vista. Lo scorso mese gia il 93% degli utenti di melafonino avevano gia fatto l'upgrade ad iOS6. In questo modo è tutto più facile per chi deve sviluppare.



4 commenti a "Android troppo frammentato? Non è un problema":
Dylan666 Dylan666 il 15 Luglio 13 @ 08:53 am

La parola "fraGmentato" in italiano non esiste... È "fraMmentato"

marlon marlon il 15 Luglio 13 @ 11:40 am

Il problema è legato essenzialmente al fatto che le caratteristiche tecniche dei milioni di telefonini Android che ci sono sul mercato vanno dall'infimo all'eccellente.
Si passa da roba di 2 anni fa con processori e memorie scarsissime a roba QuadCore prossima ai 2GHz.

Va aggiunto il fatto che praticamente la quasi totalità dei telefonini vengono "personalizzati" dal produttore, che inserisce skin proprietarie e IMPONE che determinati applicativi siano presenti e attivi (maledetti loro!).
Anche se all'utilizzatore non importa minimamente degli stessi, questi erodono la memoria e la CPU disponibile.

Pensare che su tutti possa funzionare l'ultima release di Android è semplicemente irrealistico.

Fare confronti con Apple è altrettanto velleitario, dato che invece gli iPhone sono esageratamente più "omogenei".

Detto fuori dai denti:
Google può anche vedere di cattivo occhio la frammentazione delle versioni, ma non può farci assolutamente nulla!

italiano sconosciuto italiano sconosciuto il 15 Luglio 13 @ 14:28 pm

Fragmentato?
Accademici della Crusca?

eduardo eduardo il 17 Luglio 13 @ 10:41 am

Come tutti uso, per i miei terminali, varie versioni di android dalla 2.1 di un tablet in poi non mi è mai passato per la testa di aggiornare il sis op. Nè di giocare con le app. con i meie smart e tablet ci devo lavorare e non giocare, per cui mi tengo le varie versioni.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: