Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Lycos lancia la sua Gigamail, bruciato al via Google

Condividi:         12 11 Giugno 04 @ 11:00 am

La lotta allo spam e ai virus informatici passa necessariamente attraverso le caselle di posta elettronica evolute. Dopo l’annuncio di Google, che con la sua Gmail avrebbe dovuto conquistare la Rete, ma che per una serie di inconvenienti non è riuscita ancora a lanciare il servizio, molti Internet service provider si sono adeguati e hanno studiato una contromossa.
L’ultima “arma” contro l’inarrestabile avanzata di Google è stata lanciata proprio oggi da Lycos Europa. Si tratta di una mail evoluta che consente di immagazzinare messaggi per ben 1 gigabyte. Il servizio, per il momento fruibile dai soli utenti del Regno Unito, verrà presto lanciato in tutti gli altri paesi del Vecchio Continente. Quella del portale è l'ultima mossa per incoraggiare la fedeltà dei clienti e produrre più abbonamenti. Un account di posta elettronica da 1 giga può contenere circa 250.000 email, oppure 2.000 foto o 250-300 file in formato Mp3. Lycos Europe farà pagare agli utenti britannici 3,49 sterline al mese per un servizio e-mail senza spazi pubblicitari e in grado di filtrare la posta da virus e spam. Google vorrebbe invece offrire un servizio gratuito pagato dagli inserzioni pubblicitari. Dall'estate Yahoo amplierà lo spazio a disposizione degli utenti di posta elettronica.

Fonte
www.giornaletecnologico.it


News correlate a "Lycos lancia la sua Gigamail, bruciato al via Google":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: