Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Mozilla cerca alleati per combattere Longhorn

Condividi:         ale 1 13 Aprile 04 @ 09:00 am

Il progetto Mozilla ha reso pubblico un annuncio per invitare gli sviluppatori di software open source ed in special modo il team di Gnome e Mono, di mettersi insieme per dare origine ad una serie di tecnologie, allo scopo di combattere la situazione di predominio tecnologico, che si verrà a creare quando Microsoft avrà reso disponibile Longhorn, anche in considerazione di tutte le novità tecnologiche che lo seguono, prima tra tutte la tecnologia XAML che sta alla base del nuovo modo di progettare GUI sul nuovo sistema operativo di Microsoft.

L'invito del team di Mozilla è quello di dare vita ad una piattaforma alternativa che possa reggere tecnologicamente e che sia universalmente accettata, in maniera da non lasciare campo libero a Microsoft.
L'idea è quella di creare una nuova piattaforma, con un avanzanto sistema di rendering, magari basato su OpenGL, che permetta di ottenere effetti speciali ed una resa grafica migliore. La nuova piattaforma inoltre dovrebbe garantire la completa indipendenza dal linguaggio, prediligendo tra l'altro l'uso del "codice gestito" grazie a linguaggi come Java e Mono C#.

Una funzionalità cruciale di questa nuova piattaforma è che la parte che si occupa dell'interfaccia utente deve riprodurre in maniera perfetta l'aspetto delle applicazioni native, almeno sulle piattaforme Windows, Linux e Mac Os X.
Questo si potrà ottenere con una sintassi e una semantica ben definita basata sullo standard XML, sia per creare interfacce utenti (tramite l'uso di un'evoluzione di XUL) che effetti grafici vari (usando per esempio il formato SVG).
Un'altra caratteristica dovrà essere quella di permettere la facile migrazione delle applicazioni scritte con XUL attualmente.

L'annuncio invita quindi i team di GNOME e Mono, ad unirsi agli autori di Mozilla in maniera da unificare il codice per dare vita ad una nuova piattaforma di sviluppo che dovrà imporsi come valida alternativa alle nuove tecnologie di Longhorn (XAML ed Avalon in primis), permettendo a chiunque di creare facilmente potenti applicazioni web e desktop.


Annuncio


News correlate a "Mozilla cerca alleati per combattere Longhorn":


Un commento a "Mozilla cerca alleati per combattere Longhorn":
hostingstudio.net hostingstudio.net il 26 Aprile 04 @ 09:55 am

Qualunque cosa distrugga il monopolio di Bill Gates è una vera benedizione...

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: