Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

L'OpenSource si prepara a difendersi da Longhorn

Condividi:         ale 04 Maggio 04 @ 08:00 am

Alcuni elementi chiave della comunità di sviluppatori di software libero si sono incontrati recentemente per discutere le azioni, che il movimento open-source stesso dovrà intraprendere per non rimanere impreparato all'uscita di Longhorn, la prossima versione di Windows, il cui rilascio è previsto intorno al 2006.

Il meeting ha riunito membri dei team di sviluppo che stanno dietro al progetto GNOME e Mozilla. Durante le discussioni è emerso che le tecnologie XAML e Avalon sono quelle che potenzialmente potrebbero danneggiare maggiormente la comunità open-source.

Avalon è il nome in codice del sottosistema di presentazione che Microsoft ha costruito come parte di Longhorn. XAML, che sta per Extensible Application Markup Language, è invece il linguaggio XML, strettamente integrato con Avalon, che è il modo preferenziale per creare le interfacce utente per il nuovo sistema operativo.
Avalon comunque non è l'unica sfida del movimento open-source. Altre tecnologie di Longhorn, come il sottosistema di comunicazione Indigo ed il file system WinFS impensieriscono la comunità di sviluppatori che deve decidere come comportarsi e contrastare queste due tecnologie.

Miguel de Incaza, uno dei fondatori di Ximian ed ora CTO della business unit Novell Ximian Services, ha dichiarato che Avalon e XAML sono avversari formidabili e che la combinazione di questi due con Internet Explorer, lo impensierisce alquanto.
Nel meeting si è ipotizzato di clonare XAML e di creare un concorrente di Avalon formato da componenti open source. I maggiori candidati al momento sono le librerie GTK e XUL, il linguaggio di definizione dell'interfaccia utente creato per il progetto Mozilla.

Incontro


News correlate a "L'OpenSource si prepara a difendersi da Longhorn":


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: