Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Guide: passo per passo

Condividi:        

Generale
PREMESSA: se non conoscete il significato di qualche parola consultate il nostro Glossario.
3. La guerra per far vincere la cybersicurezza

Il problema della sicurezza nel commercio elettronico non si ferma soltanto alla difesa dei codici delle carte di credito nel momento del pagamento on line. Sono tantissime infatti anche le intrusioni che avvengono nei sistemi informativi delle aziende connesse a Internet da parte di chi tenta di scoprire informazioni segrete e necessarie per eseguire le transazioni commerciali telematiche (per esempio codici di carte di credito).

Nel 1999 un gruppo di hacker poliziotti ha condotto un’analisi all’interno di 8mila aziende e i risultati sono stati allarmanti: non solo la metà era stata visita dagli hacker, ma addirittura nell’80% dei casi nessuno si era accorto dell’intrusione.

Nel nostro Paese la situazione non è troppo diversa e l’azienda che decide di investire sulla rete deve sapere bene che in questo campo, fare da sé non è né un risparmio né una garanzia. E’ infatti necessaria una doppia protezione: quella dei sistemi informativi aziendali e quella del contenuto delle trasmissioni. Il concetto di sicurezza nel caso di acquisti in rete con pagamenti on-line assume un significato molto più ampio rispetto a quello dato più tradizionalmente alla protezione del contenuto delle trasmissioni sulla rete. Se infatti si preferisce salvaguardare solo il contenuto delle informazioni, rendendo così veloce e gradevole il processo di vendita, si rischia però di non poter essere troppo certi dell’identità, né del venditore né dell’acquirente, con il conseguente pericolo di truffe da entrambe le parti.


Generale: hydra [45 visite dal 20 Dicembre 04 @ 00:01 am]