Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Guide: passo per passo

Condividi:        

Generale
PREMESSA: se non conoscete il significato di qualche parola consultate il nostro Glossario.
4. Sistemi di sicurezza

Le specifiche della versione 3.0 del Secure Socket Layer protocol (SSL-v3.0) di Netscape Communication Corporation, un protocollo che garantisce la privacy delle comunicazioni su Internet; esso permette infatti alle applicazioni client/server di comunicare in modo da prevenire le intrusioni, le manomissioni e le falsificazioni dei messaggi. Il protocollo SSL provvede alla sicurezza del collegamento garantendo tre funzionalità fondamentali:
- Privacy del collegamento. La crittografia è usata dopo un handshake iniziale per definire una chiave segreta. Per crittografare i dati è usata la crittografia simmetrica (es. DES, RC4, etc.).
- Autenticazione. L'identità nelle connessioni può essere autenticata usando la crittografia asimmetrica, o a chiave pubblica (es. RSA, DSS, etc.). Così i clients sono sicuri di comunicare con il corretto server, prevenendo ogni interposizione. E' prevista la certificazione sia del server che del client.
- Affidabilità. Il livello di trasporto include un controllo dell'integrità del messaggio basato su un apposito MAC (Message Authentication Code) che utilizza funzioni hash sicure (es. SHA, MD5, etc.). In tal modo si verifica che i dati spediti tra client e server non siano stati alterati durante la trasmissione.

SSL è un protocollo aperto e non proprietario; è stato proposto da Netscape Communications come un possibile futuro approccio standard alla sicurezza per i browser WWW e per i server.

Lo scopo primario del SSL Protocol è fornire riserbo ed affidabilità alle comunicazioni. Il protocollo è composto da due strati: a livello più basso, interfacciato su di un protocollo di trasporto affidabile come il TCP, c'è il protocollo SSL Record. Questo è usato per l'incapsulamento dei vari protocolli di livello superiore. Sul protocollo SSL Record si interfaccia l'SSL Handshake Protocol che permette al server ed al client di autenticarsi a vicenda e di negoziare un algoritmo di crittografia e le relative chiavi prima che il livello applicazione trasmetta o riceva il suo primo byte. Un vantaggio del SSL è la sua indipendenza dal protocollo di applicazione: un protocollo di livello più alto può interfacciarsi sul protocollo SSL in modo trasparente.


Generale: hydra [45 visite dal 20 Dicembre 04 @ 00:01 am]