Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Wikipedia e gli editor corrotti - news originale

Wikipedia e gli editor corrotti

Condividi:         webmaster 1 20 Settembre 12 @ 23:00 pm

Wikipedia e gli editor corrotti

Sembra che due altolocati membri di Wikipedia siano stati colti in flagrante a ricevere denaro in cambio di articoli ben posizionati sulla più importante enciclopedia online.

Editor e collaboratori di Wikipedia hanno Lunedì dato l'allarme che due membri di Wikipedia - Roger Bamkin e Max Klein - hanno usato le loro posizioni all'interno dell'organizzazione per editare e promuovere articoli in modo che ricevessero più traffico.

Ecco come pare essere andata. Roger Bamkin - un fiduciario della Wikimedia Foundation (l'organizzazione che gestisce Wikipedia) e Wikipedian in Residence - ha creato un progetto di QR code chiamato QRMEDIA. L'idea, piuttosto intelligente, è stata di creare una serie di codice QR da attaccare su monumenti e luoghi importanti che puntano direttamente alla loro pagina su Wikipedia.

Come test per il progetto ha usato la cittadina britannica di Monmouth. Nonostante Monmouth sia relativamente sconosciuta e che i codici QR siano piuttosto brutti, Bamkin ha trovato un ottimo utilizzo per quelli che altrimenti sembrano una partita a Tetris andata a male.

Il successivo cliente di Bamkin è stato il Governo di Gibilterra. D'improvviso, ad Agosto, Wikipedia ha pubblicato e mostrato nella sezione Did You Know (Lo Sapevate Che) ben 17 articoli su Gibilterra, un numero superato solo dalle Olimpiadi quel mese.

È importante a questo punto capire che il ruolo di Wikipedian in Residence è molto più di un admin o editor: questa è una persona retribuita per facilitare a governi, istituzioni e musei di portare i loro contenuti su Wikipedia. Un figura che gose di un'ampia fiducia e a cui è vietato di anche solo editare gli articoli delle istituzioni con cui sta collaborando.

Parallelamente si è scoperto che Max Klein, un altro Wikipedian in Residence, gestisce untrikiwiki.com, un sito che promette di aiutare le aziende a navigare le regole di Wikipedia per poter usare l'enciclopedia come un servizio di PR.

Prima che untrikiwiki.com fosse modificato, il sito leggeva: "Un articolo positivo su Wikipedia è SEO preziosissimo: è quasi garantito essere uno dei primi tre risultati su Google. Sorprendentemente, il beneficio id scrivere per Wikipedia non è compreso da molti, ma questo è da imputarsi alla mancanza di esperti del settore. ... NOI ABBIAMO L'ESPERIENZA NECESSARIA per navigare il complesso labirinto attorno al 'conflitto d'interessi' degli edit su Wikipedia. Con oltre otto anni di esperienza, oltre 10.000 edit e innumerevole connessioni con la community, possiamo offrire servizi a 360° su Wikipedia."

Non c'è da stupirsi che Jimmy Wales sia furibondo e che abbia promesso di investigare a fondo.


News correlate a "Wikipedia e gli editor corrotti":


Un commento a "Wikipedia e gli editor corrotti":
Anonimo Anonimo il 24 Settembre 12 @ 08:19 am

Credo ci siano parecchi problemi di sintassi in questo articolo. E non mi riferisco soltanto alla traduzione del virgolettato tratto da untrikiwiki.com. Forse, in futuro, una rilettura prima della pubblicazione potrebbe essere auspicabile: lo dico da affezionato lettore di pc-facile.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: