Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Sgarbi hackerato,

Sgarbi hackerato, "Vai a lavorare coglione"

Condividi:         webmaster 5 25 Luglio 12 @ 18:00 pm



Anonymous ha colpito ancora. Questa volta la vittima è il sito del celebre critico d'arte e politico Vittorio Sgarbi. Il messaggio è stato semplice:

MA VAI A LAVORARE COGLIONE
Caro Vittorio, sei veramente un povero idiota, te e i tuoi webmaster Roy e Simone!
MA VAI A LAVORARE COGLIONE

Sgarbi era già stato vittima degli Hacktivisti di Anonymous a Marzo di quest'anno, quando, si pensa a causa delle infiltrazioni mafiose nel comune di Salemi, di cui Vittorio Sgarbi era sindaco, il suo sito fu preso di mira.

Salve Vittorio,
Come al solito hai perso un'altra occasione per tacere. Capra :>
A noi i simpatizzanti omofobi della mafia non ci piacciono affatto,e tu non ci piaci.
Onore a Paolo Borsellino, Giovanni Falcone, Aldo Moro, Antonio Ingroia, Peppino Impastato, Guido Galli, Emilio Alessandrini, Umberto Ambrosoli e a tutti coloro che combattono attivamente le mafie in Italia e in tutto il mondo e a quelli caduti per la Causa

Oltre al testo qui sopra gli hacktivisti inclusero un video in cui veniva mostrato parte di un discorso di Borsellino contro la mafia.


5 commenti a "Sgarbi hackerato, "Vai a lavorare coglione"":
angela angela il 26 Luglio 12 @ 09:11 am

Per me è tutta pubblicità gratuita ,per me è un fallito .. è fallito rimane

Alberto Mari Alberto Mari il 26 Luglio 12 @ 11:26 am

Più che a lavorare, dovrebbe essere mandato in miniera!

ivo ivo il 30 Luglio 12 @ 07:41 am

c'è chi lo paga per andare in TV e sparare c@zz@t€: perché non pagano me? io ne sparerei di più grosse...

Etienne Etienne il 11 Agosto 12 @ 10:30 am

Sgarbi: un genio incompreso..., il suo ricordo resterà vivo e indelebile per almento altri 2 - 300 GIORNI. !

Gianni Gianni il 15 Agosto 12 @ 13:53 pm

ben fatto,approvo tutto!però ci sarebbe anche qualcun altro...

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: