Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Servizi online di Poste Italiane: tutto oro quel che luccica? - news originale

Servizi online di Poste Italiane: tutto oro quel che luccica?

Condividi:         ale 15 18 Maggio 07 @ 05:00 am

Servizi online di Poste Italiane: tutto oro quel che luccica?

Non ho un conto Bancoposta aperto ma una semplice Carta Postepay che mi permette di avere una riserva di denaro in caso di indisponibilità della Banca: quando ho preso la carta mi sono registrata al sito accedendo così ai servizi online offerti come pagamento di bollettini, bolli auto, Ici e altre tasse che costringono solitamente l'utente medio a recarsi in Posta.

I vantaggi e requisiti che deve avere una carta che ti offre servizi online dovrebbero essere comodità, trasparenza, celerità e riduzione del costo di commissione.

Perchè dico dovrebbe? Beh, non è sempre così...

All'atto della registrazione viene creato un account di posta consultabile unicamente dal sito Poste Italiane: non vi è alcuna possibilità di inoltrare o spostare l'account su altra destinazione.
La procedura per accedervi non è di per se complicata ma basta avere la linea momentaneamente instasata che i tempi di connessione all'account diventano lunghi più del dovuto.
L'account serve per inviare le ricevute di pagamento via mail. Pago il bollo auto online? Sul mio account delle Poste mi arriva la ricevuta di pagamento: come utente devo avere però la possibilità di farmi inviare la ricevuta ad un indirizzo e-mail alternativo o l'account di Poste Italiane deve poter essere gestito anche da altra postazione, non solo dal sito stesso.

Se l'utilità di avere un conto online è ridurre e favorire il lavoro di Poste Italiane perchè pago comunque la commissione di 1.00€? Dove sta per me utente il guadagno?
Se state pensando "non dover uscire dalla porta e recarsi in Posta" non è una buona risposta; tutti noi almeno una volta nella vita abbiamo condiviso "la gioia" di passare 30 minuti in colonna allo sportello in pieno agosto... quindi il non pagare la commissione dovrebbe essere quanto meno dovuto all'utente che fa il favore di usare l'alternativo servizio.

Per i possessori di un conto Bancoposta sembra non esserci la commissione di 1.00€ per il pagamento dei bollettini: la pagina dei costi dei bollettini è da tempo "Not Found" ma perfortuna abbiamo trovato la cache (1). Vi riporto inoltre lo screen shot della pagina dei costi relativi all'utilizzo della Carta Postepay (2) e dei Servizi Online (3).



15 commenti a "Servizi online di Poste Italiane: tutto oro quel che luccica?":
Designer Designer il 18 Maggio 07 @ 05:43 am

Salve. Pur essendo d'accordo in merito all'euro ingiusto di commissione, mi permetto di corregere alcuni punti:
1 - Anche i possessori di conto BancoPosta pagano 1 euro per un'operazione online (mentre per prelievi e pagamenti è anche più caro).
2 - La e-mail di BancoPosta è accessibile con qualunque cliente di posta. Pop3 = relay.poste.it - Smtp = relay.poste.it ... e funziona benissimo.
3 - Semmai, un reale limite è costituito dagli orari in cui è possibile accedere ai servizi online (mai prima delle 8.00).

Saluti

Anonimo Anonimo il 18 Maggio 07 @ 13:29 pm

2 - La e-mail di BancoPosta è accessibile con qualunque cliente di posta. Pop3 = relay.poste.it - Smtp = relay.poste.it ... e funziona benissimo.
grazie, da provare!

Anonimo Anonimo il 21 Maggio 07 @ 07:17 am

già.... e vi immaginate in viaggio di nozze in america... che non riuscite a entrare nel proprio conto per colpa del fuso orario???

Canebuono Canebuono il 21 Maggio 07 @ 07:41 am

Ma.. se faccio un acquisto online modello "pago con carta di credito VISA" e uso la carta pre-pagata delle Poste quanto spendo di commissioni?

skybird skybird il 21 Maggio 07 @ 08:47 am

1 se in viaggio di nozze pensi ad "entrare" nel conoto ... hai veramente dei grossi problemi.
2 non ci sono commissioni in quanto non ti fanno credito. i soldi li hai gia messi. il costo è relativo alle ricariche: 1 euro a prescindere dall'importo

alphaao alphaao il 21 Maggio 07 @ 09:19 am

Salve a tutti,
Ho anch'io un conto bancoposta. Posso assicurarvi che pago tutto, ogni formulario che riempio via il PC me lo fanno pagare 1€ ( bollo,ici e via di seguito). Quello che fà più rabbia è che all'inizio - queste facilità non si pagavano.
In più.... ora, alla fine dell'anno, paghi anche un fisso di 30-40€

andrea andrea il 21 Maggio 07 @ 11:30 am

bancoposta = assolutamente svantaggioso; qualsisi conto online bancario costa meno

carta poste-pay = sui pagamento in Valuta estera diversa da EURO esiste una commissione ma sul sito delle Poste non ne parlano e nemmeno al loro numero verde sanno darmi una risposta.
So che circuito Visa applica spread da 1 al 2% sul tasso ufficiale di cambio della valuta estera.
Purtroppo le Poste tengono segreta qs. info e quindi gatta ci cova

Pi 1 eur x ogni ricarica è troppo caro!

Anonimo Anonimo il 21 Maggio 07 @ 19:40 pm

Riguardo gli orari, per cortesia niente scuse: un vero servizio on line decìve essere accessibile SEMPRE e non solo in orario di ufficio. Diversamente è solo una barzelletta.

canfe canfe il 25 Maggio 07 @ 12:08 pm

Ho visto vendere ferri da stiro e libri di ricette alla Posta!
Meno male che non ho pagato l'ICI del mio comune perchè i dati erano sbagliati (controllato in Comune!)
In tutta la mia valle c'è UN solo ufficio PPTT aperto al pomeriggio (circa 80.000 residenti)
Se uno internet pago lo stesso, mentre l'impiegato lo faccio io e gli uffici sono i miei ...

Quand'è che le privatizzano di brutto?

mb_bs mb_bs il 28 Maggio 07 @ 14:41 pm

io addirittura attendo da 2 mesi l'arrivo del telegramma per l'attivazione dell'account, dopo aver chiamato e scritto più volte alle Poste, ho ricevuto solo un "stiamo elaborando il suo caso" come risposta! Ho una postepay e non posso usarla su internet...che servizio è questo?!?

piercing piercing il 31 Maggio 07 @ 21:49 pm

beh... nessuno obbliga ad usarli questi servizi??? sarà mica la classica lamentosità tutta italiana?

per le commissioni di pagamento, non vedo perchè non si dovrebbero pagare... il guadagno è il tempo risparmiato...

l'unica cosa che mi ha sempre lasciato perplesso è il discorso degli orari, ma vi assicuro che i movimenti fatti online sono puntualmente verificati da occhi umani... (il che è comunque abbastanza strano ed insolito... ma aspettatatevi una loro telefonata nel momento venisse fatta un'operazione un pò fuori dai vostri standard ed abitudini)

Lorenzo Lorenzo il 08 Giugno 07 @ 09:32 am

ATTENZIONE,

pagando ICI on-line non viene effettuato l'arrotondamento sulla somma totale del bollettino, come da disposizioni per il 2007. Segnalato al call center delle Poste.. caduti dal pero... CHE SERVIZIO...

Tutti gli altri concessionari che accettano pagamenti on-line sono ovviamente a posto con l'arrotondamento da maggio.

Lorenzo

enrico enrico il 01 Luglio 07 @ 17:08 pm

Se mando tramite bollettino online dei soldi sul CC postale di qualcuno, dopo quanti giorni costui si vedrà accreditare i soldi sul conto?

Teone Teone il 21 Dicembre 10 @ 01:16 am

si ma gli orari dei servizi online sono davvero un schifo

cioè, io sto a 10 ore di fuso orario..immaginate

Sergio Sergio il 17 Agosto 12 @ 09:49 am

USO BANCOPOSTA ONLINE DA QUATTRO ANNI PER TUTTE LE OPERAZIONI E SONO TANTE (PAGAMENTI ENEL, AQUA, RIFIUTI, GAS, RICARICHE TELEFONICHE, BONIFICI, BOLLO AUTO, EX ICI, BOLLETTINI VARI).
SALDO E MOVIMENTI SONO IN TEMPO REALE DISPONIBILI IN QUALSIASI MOMENTO, DOV' E' IL RISPARMIO?
30 OPERAZIONI ALL' ANNO x MEZZ' ORA IN UFFICIO POSTALE = 15 ORE RISPARMIATE X 10€ ORA DI LAVORO NON PERSO = 150 € ANNO E NON HO CALCOLATO LA MACCHINA PER RECARMI 30 VOLTE ALL' ANNO IN UFFICIO POSTALE. PER GLI ORARI HO FATTO OPERAZIONI ANCHE ALLE UNDICI DI SERA SENZA PROBLEMI.
SALUTI AI SOLITI LAMENTOSI - LAMENTONI CRONICI CHE NON VIVONO SENZA CRITICARE SEMPRE E COMUNQUE TUTTO.

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: