Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Prove di cyber-guerra

Condividi:         webmaster 06 Ottobre 12 @ 09:00 am

Al via in Europa un'esercitazione di cooperazione di 25 stati europei per fronteggiare gli attacchi informatici. Con qualche scetticismo.

DDoS: Distributed Denial of Service, ossia negazione di servizio distribuita. È questa una delle sigle che oggi fa più paura a governi, imprese e fornitori di servizi internet: si tratta di un tipo di attacco informatico a piattaforme e siti Web, che vengono bombardati con migliaia e migliaia di accessi fino a collassare. Per migliorare i sistemi di sicurezza e fronteggiare efficacemente gli attacchi DDoS, l' Unione Europea sta portando avanti un programma che è stato definito "la più grande esercitazione di sicurezza informatica", simulando 1200 attacchi indipendenti e contemporanei che prevedono anche il blocco totale di alcuni sistemi bancari.

All'esercitazione, coordinata dall' Enisa (European Network and Information Security Agency), stanno partecipando attivamente 25 nazioni e un numero imprecisato di enti e organizzazioni. Per ragioni di sicurezza, non sono stati divulgati i nomi degli stati coinvolti: lo scopo principale è quello di "capire come le nazioni europee sono in grado di cooperare l'una con l'altra durante una crisi", come ha detto Evangelos Ouzonis, a capo dell'Unità di Resistenza dell'Enisa...



Continua a leggere questa notizia su daily.wired.it.


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: