Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet

Polizia postale indaga contro blogger anti-premier

Condividi:         ale 11 Aprile 06 @ 05:00 am

Polizia postale indaga contro blogger anti-premier

Distorte le ricerche su Google per alcune parole chiave

(ITnews) - Roma - Alcuni blogger della Rete si sono trasformati in piccoli hacker. E hanno preso di mira il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. Su in Rete, attraverso il motore di ricerca Google, è attivo un baco, perpetrato da tempo. Cercando le parole "miserabile", "buffone" e "fallimento" e cliccando poi sulla casella "mi sento fortunato" gli utenti vengono indirizzati alla pagine web la biografia del presidente del Consiglio pubblicata sul sito del governo Italiano...

Si tratta di un tentativo ciclico di distorsione perpetrato dai blogger a creare il collegamento tra l' insulto come parola chiave e la biografia del premier. Di volta in volta, l' inconveniente viene eliminato. Oggi le autorità della polizia postale sono intervenute dopo l' ennesima segnalazione e sarebbero sulle tracce dei responsabili.


http://www.itnews.it autorizza pc-facile.com a riportare la presente news.


Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: