Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Phishing: Poste Italiane - Hai vinto il Bonus Fedelta ! - news originale

Phishing: Poste Italiane - Hai vinto il Bonus Fedelta !

Condividi:         ale 146 24 Luglio 08 @ 10:30 am

Ancora phishing per Poste Italiane.

Le procedure per trattare questo tipo di email sono indicate in tutte le news nelle quali abbiamo parlato del fenomeno: segnalare la comunicazione al servizio anti-phishing del vostro gestore di posta e di seguito cestinare.


Testo
della e-mail:


Gentile Cliente,

Poste Italiane premia il suo account con un bonus di fedelta.
L'importo vinto le sara accreditato sul Conto BancoPosta o sulla carta Postepay.
Per ricevere il bonus e necessario accedere ai servizi online entro 48 ore dalla ricezione di questa e-mail.


Riepilogo informazioni del bonus:
Importo: 1.000,00
Commissioni: 1,00
Importo totale: 1.001,00

Accedi ai servizi online per accreditare il bonus fedelta »
[http://adsl-070-155-164-026.sip.cae.bellsouth.net/bpol-sicurezza.personale/login.html]

La ringraziamo per aver scelto i nostri servizi.

Distinti Saluti
Poste Italiane 2008



146 commenti a "Phishing: Poste Italiane - Hai vinto il Bonus Fedelta !":
ALEX VE ALEX VE il 16 Gennaio 09 @ 10:04 am

Servizi online per accreditare il Bonus Fedelta

Gentile Cliente,

Con il nuovo anno abbiamo avviato una campagna per aiutare i nostri
clienti per far fronte alla crisi finanziaria. Di conseguenza stiamo
dando via al bonus anticrisi di 450,00 euro che riceveranno i

nostri clienti scelti a caso dal nostro database e lei risulta fra i fortunati che possono avere tale bonus.



Il bonus le sarrà accreditato nelle prossime 48 ore.
Importo bonus vinto: 449,00
Commissioni: 1,00
Importo totale: 450,00

Per ricevere il bonus è necesario accedere ai servizi online
»Accedi ai servizi online per accreditare il Bonus Fedelta attenzione !!!!! vi agiornero al piu presto

ALEX VE ALEX VE il 16 Gennaio 09 @ 10:16 am

(http://www.diputadoyanes.depolitica.com.uy/modulos/~PPP/index.php?MfcISAPIComma nd=SignInFPP&UsingSSL=1&email=&userid=)

QUESTO è IL LINK
POSTE è UN PO LUNGA MA MI RISPONDERA" CHE MI è ARRIVATO
UN SALUTO DA VENEZIA

VALE VALE il 19 Gennaio 09 @ 23:10 pm

CHI MI SPIEGA....E' 1 TRUFFA???????

ale ale il 20 Gennaio 09 @ 11:30 am

SI

ant ant il 02 Febbraio 09 @ 21:38 pm

Purtroppo ci sono cascato.
Ho ricevuto una email con un bonus di fedeltà e ho inserito i miei dati.
Ho perso 1000 euro pchè mi hanno clonato i dati e potevano fare quello che volevano con il mio conto.
INon ricaricate mai somme oltre 100 euro e in caso di scomparsa di denaro chiamare subito il numero 803160 e bloccare il conto e fare denuncia alle forze dell'ordine. Poi inviare fax con denuncia alle poste.

nunzia nunzia il 03 Marzo 09 @ 16:25 pm

ho ricevuto anch'io un mail come queste e ho cliccato sul link è uscito un sito delle poste .....almeno credo...ma poi sono uscita....adesso cosa mi potra succedere?? AIUTATEMI PER FAVORE

ale ale il 03 Marzo 09 @ 18:11 pm

se non hai inserito dati sensibili/privati/codici etc, nulla!

Anna Anna il 16 Marzo 09 @ 15:42 pm

Fresca di truffa stamattina. Email fatta a regola d'arte, ci sono cascata io che sono abbastanza "scafata". Link addirittura con connessione Https:// e indirizzo poste.it
Inserito i dati, dopo un minuto mi sono resa conto del possibile inganno, ma purtroppo c'erano le procedure delle Poste totalmente bloccate non sono riuscita a scaricarmi la carta, ma i malfattori sì. mi hanno ripulito fino all'ultimo centesimo in mezz'ora di bloackout dei servizi Visa Electron (e mi domando come diamine hanno fatto!)
Bloccata carta, per la denuncia devo aspettare che siano visibili i movimenti all'ufficio postale, sul sito poste non si possono più fare e poi.... sperare nel rimborso. Fumati via 1600 euro di un accredito appena arrivato.

Luigi Luigi il 16 Marzo 09 @ 17:44 pm

Per la miseria Anna.........com'è possibile cadere in queste truffe,com'è possibile credere che Poste Italiane facia regali simili......

ale ale il 16 Marzo 09 @ 17:51 pm

il problema è che non è un caso isolato, ci sono persone che quotidianamente cascano in qst tranelli o credono a catene... basterebbe prendersi 1 minuto prima per fare una mini ricerca sul web e si eviterebbero tanti problemi :-(

Luigi Luigi il 16 Marzo 09 @ 18:40 pm

E' proprio vero ale, finchè ci saranno creduloni (senza offesa per nessuno) che abboccano,questa gente incassa miglia di euro stando comodamente seduti davanti a un computer. Alcune settimane fa ho ricevuto decine di questi messaggi anche da istituti di credito,per evitare anche di leggerli hobloccato i loro indirizzi che vanno poi a finire immediatamentenella posta eliminata.

Anna Anna il 16 Marzo 09 @ 20:29 pm

Quello che mi ha impressionata (sono un web da 9 anni ed email phishing ne ho viste e scamate parecchie) è stata la rapidità della fregatura. In mezz'ora era finito tutto. Pazzesco.

Ciao a tutti

pasquale pasquale il 27 Marzo 09 @ 23:04 pm

ragazzi è successo anche a me.... ed ho inserito i dati. :-s
per fortuna nella mia poste pay c'erano solo pochi centesimi :D
attualmente non riesco ad entrare, mi dice di riprovare più tardi sia se voglio vedere ilsaldo che la lista movimenti. Perciò non so se quei pochi centesimi sono stati scalati.
ora mi chiedo: posso utilizzarla tranquillamente d'ora in poi la carta?
devo fare qualche procedura o contattare le poste?

rispondetemi grazie.


...uff

salvatore salvatore il 29 Marzo 09 @ 21:14 pm

ragazzi e arrivata anche a me l'email che la posta con bonus fedelta' mi regalava 250,00 ma io avevo gia sospettato che non fosse vero comunque per sicurezza ho fatto una ricerca nel web su queste email e mi siete usciti voi che avete confermato la truffa quindi grazie a tutti peccato quelli che sono stati truffati mi spiace ciao ragazzi

ale ale il 30 Marzo 09 @ 08:26 am

ottimo salvatore!

ylenia ylenia il 30 Marzo 09 @ 13:43 pm

appena cascata... inserito i dati... per fortuna ho appena 5 euro sulla carta... e ora che devo fare?? prendere un altra postepay?? questa è utilizzabile ancora?

ale ale il 30 Marzo 09 @ 13:49 pm

http://antiphishing.poste.it/index.shtml

sebba sebba il 31 Marzo 09 @ 09:00 am

sono correntista posteonline da almeno 2 anni, la trovo una cosa utilissima, pagare tutto on line dai bonifici alle ricariche telefoniche, è più che comodo. Ho interessato almeno una decina di volte l'amministrazione delle p.t. sull'inconveniente delle false vincite, ho anche inviato i link di decine di siti, ma il problema sembra non circoscrivibile. A mio parere c'è lo zampino di qualche addetto alle stesse p.t. visto che conosce i referenti dei possessori e delle carte ed i nominativi dei titolaridei c.c. Cmq le poste hanno sempre raccomandato di non dare assolutamente MAI nessuna informazione privata sulle proprie coordinate di qualunque tipo. Quando si tratta di soldi - OCCHI APERTI - , in rete, poi, il pericolo è centuplicato

Silvio Silvio il 18 Aprile 09 @ 12:12 pm

io ho ricevuto diverse volte comunicazioni di vincita ma non ho mai risposto. Oggi ho trovato una mail nella posta a me riservata dalle poste ed è stranissimo. Mi diceva del buono fedeltà ma non si apriva per cui presumo soltanto che si tratti del solito tentativo di truffa. Devo pure far notare che circolano comunicazioni chiedendo di attivare subito per ricevere una macchinetta, a cura delle poste per i correntisti, che dovrebbe dare maggiore sicurezza circa il codice dispositivo: SARA' VERO O E' UN'ALTRA TRUFFA?

stefania stefania il 27 Maggio 09 @ 15:50 pm

scrivono tutti le stesse cose...se c'è una soluzione si può dire chiaramente??...va beh ci siamo cascati pace amen capita a tutti di sbagliare, io ci sono cascata, non ho soldi nella tessera e tanto meno un conto banco posta l'unica cosa inserita sono i dati indicati sopra la tessera stessa e username e password. SI PUO COMUNQUE UTILIZZARE LA TESSERA? DEVO FARE DENUNCIA COMUNQUE? :-) Grazie

ale ale il 27 Maggio 09 @ 17:10 pm

se c'è una soluzione si può dire chiaramente?

certo, non cliccare ovunque e rendersi conto che nel 2009 ci sono più persone pronte ad *** piuttosto che il contrario.

per le altre domande segui le istruzione dal sito UFFICIALE delle poste... ;-)
http://www.poste.it/online/phishing_regole.shtml

silvia silvia il 05 Giugno 09 @ 10:41 am

Voglio capire se rischio qualcosa...ho ricevuto una mail sospetta dalle poste, ed ho cliccato sul link. Poi mi sono fermata perchè ho notato la stranezza dell'url. Rischio qualcosa? Cliccando sul link possono avermi installato qualche malware?grazie

jerina jerina il 09 Giugno 09 @ 15:11 pm

io vinto la riccarica 100ee perce non ricarica

ale ale il 10 Giugno 09 @ 08:52 am

blocca la carta Jerina... molto presto i soldi che hai spariranno...
questi non sono regali, è phishing --> http://www.pc-facile.com/glossario/phishing/, sei stata truffata

Tahcniolos Tahcniolos il 11 Giugno 09 @ 08:58 am

Per chiarire definitivamente: le mail di phishing arrivano indistintamente a tutti, sia quelli che hanno un Conto Bancoposta o una Postepay, che a quelli che non ce l'hanno, così come capita con le banche, non sono quindi "talpe" a crearle.
Se avete solo cliccato sul link, senza inserire nessun dato (user, password, codici segreti) nessun problema, in caso contrario cambiateli, se potete, o eliminate la carta.
Può capitare a tutti, in un momento particolare, di cadere nella rete, anche se si ha esperienza e conoscenza di queste cose, perciò occhio, e in caso di dubbi contattate gli istituti da cui sembrano provenire le mail.

Retz Retz il 21 Giugno 09 @ 22:27 pm

Quasi quasi ci cascavo pure io!
Meno male che alla schermata dove mi chiedevano i dati mi è venuto un dubbio ed ho cercato in rete inserendo una frase che era nella mail..
..mi siete usciti voi!

Mi spiace per chi ci è cascato :(

ciaoo

PS: che bastardi sti phisherazzi!!! @£"$%#

Lorenzo Lorenzo il 24 Giugno 09 @ 15:05 pm

salve a tutti...anche a me è successo una cosa simile, con una e-mail in cui si fingevano delle poste italiane...io ho immesso tutti i miei dati personali e mi hanno fatto registrare, poi però al momento di scrivere le coordinate della mia postepay mi sono accorto della truffa e non ho proseguito...però la registrazione con i miei dati personali è avvenuta comunque...a cosa vado incontro? rispondetemi vi prego...ciao,grazie...

ale ale il 25 Giugno 09 @ 08:05 am

leggere tutti i commenti prima di postare!

"per le altre domande segui le istruzione dal sito UFFICIALE delle poste...
;-)

http://www.poste.it/online/phishing_regole.shtml"

GAbriele GAbriele il 16 Luglio 09 @ 15:03 pm

E' successo anche a me ....ma non ci sono cascato ...mancava poco ....E' EVIDENTE CHE LA TALPA LAVORA INDISTURBATA IN POOOOOOOOOOOOOSTE ITALIANEEEEEEEEEEEE ......MAGARI A ROMA O PALERMO !!!!!!!!!!

gianni gianni il 18 Luglio 09 @ 12:26 pm

cosa c'entrano roma e\o palermo? Eh!! "gabriele"

monika monika il 20 Luglio 09 @ 16:20 pm

salve a tutti.anche a me oggi mi era arrivata la email delle "poste italiane"che mi vuolevano ragalare 200 euro.sono polacca e sono 10 anni che sono in italia...ed ho imparato che le poste italiane non regalano nulla...figuriamoci 200 euro.quindi ho fatto la ricerca sul web ed ecco mi qui.mi dispiace per altri.tempi duri ci hanno fatto cascari molti.ma si impara sbagliando.auguri a tutti.monika

ale ale il 20 Luglio 09 @ 16:51 pm

monika santa subito!!!

fabrizio fabrizio il 20 Luglio 09 @ 20:14 pm

ciao ragazzi, vi scrivo per dirvi che a me è successo qualcosa di assolutamente strano , non so come abbiano fatto, praticamente sono abbastanza esperto da non andare assolutamente su nessun sito che mi arriva per posta,li cancello direttamente senza neanche guardarli in quanto gia so di cosa si tratta, ma la cosa misteriosa è che stamattina controllando il mio conto bancoposta click mi sono accorto che si sono presi 592 euro in 3 rate con la postamat ovvero nella descrizione del movimento mi esce pagamento postamat, avvenuto a milano , (io vivo a napoli) non so proprio come abbiano potuto pagare quello che si sono comprati con la mia carta , in quanto la tengo sempre nel mio portafoglio e tutte le operazioni che faccio online le faccio sempre tramite il sito della posta.
Ora ho bloccato la carta ho fatto la denuncia ai carabinieri e domani mi reco dal direttore della posta per esporgli il problema e di fare la pratica di rimborso in quanto qualcuno ha clonato la mia carta a mia insaputa, ma come ha fatto non lo so proprio , addirittura si è comprato un biglietto al cinema in germania il 14luglio questo lo so perche nella dicitura dell'acquisto è uscito il nome del cinema,
MA PORCA p......
Chi sa come fanno e come fare affinche non succeda più???

Bucaniere Bucaniere il 21 Luglio 09 @ 08:21 am

La clonazione non la puoi impedire, Fabrizio, puoi solo attivarti affinché tu te ne possa accorgere subito.
Quindi usare servizi con avviso tramite sms di ogni spesa fatta, controllare frequentemente il conto online, attivare tutti i servizi antifrode possibili che molti fornitori di carte credito offrono.
Le poste italiane non offrono nulla di tutto questo, di fatto la loro carta è tutt'altro che sicura. Tanto a loro che gli frega, è una carta di debito, non di credito, i soldi li hai versati tu in anticipo! ;-)

fabrizio fabrizio il 21 Luglio 09 @ 19:22 pm

ciao grazie per la risposta "bucaniere", difatti stamattina questo mi diceva il direttore della posta che praticamente sul bancomat della posta non c'è nessun opzioni di segnalazione che ti avverte che la carta è stata usata. cmq tramite un piccolo ragionamento con il direttore abbiamo capito che l'acquisto che c'è stato con la mia carta è stata fatta in un negozio in quanto ha utilizzato l'opzione carta di credito cioè ha dovuto digitare anche il pin per poter acquistare quello che ha comprato pertanto negli ultimi 3 mesi ho comprato solo due settimane fa un hard disk esterno da chl usando la carta come bancomat e ho digitato il pin,difatti quando il dipendente ha inserito la carta al primo tentativo non è andata (strano)poi al secondo tentativo è passata la carta. mo non voglio accusare subito il dipendente di chl ma ultimamente è solo li che ho digitato il mio pin. strano
bhe ciao spero che non succeda piu a nessuno.
Cmq il direttore della posta mi ha detto che ci vogliono 6mesi per riavere i soldi indietro .
ciao a tutti

ale ale il 21 Luglio 09 @ 20:55 pm

ciao fabrizio!
grazie per il tuo racconto! le tue spiegazioni sul come procedere saranno sicuramente utili ad altri malcapitati!! ;-)

fed&le fed&le il 24 Luglio 09 @ 10:30 am

ciao a tutti, mi sono già arrivati 3 messaggi così nel giro di 2 mesi e non avendo post pay o banco posta sono tranquilla, xò come cavolo fanno a fregarci così..ma che vadano a lavorare!!!!!

m.teresa m.teresa il 19 Agosto 09 @ 17:42 pm

anche a me e' arrivata dicendo che avevo vinto un bonus di 150 euro ,se e' come la mia la vostra email dovrebbe avere lo stesso errore di ortografia guardatela bene,poi ho chiesto alle poste e non ne sapevano nulla.ciao a tutti

adolfo adolfo il 23 Agosto 09 @ 06:14 am

Kadolfo X m. tresa ,
più di una volta ho ricevuto false comunicazione da "poste italiane" ma sapendo che sotto questo "falso messaggio " si nasconde un pericolo , regolarmete lo CESTINO .
ps. ne io ne nessun componente la mia famiglia ha CC con le poste ne null'altro pertanto lo elimino con sicurezza.
ciao
adolfo da genova

Raffaele Raffaele il 27 Agosto 09 @ 05:59 am

A me é arrivata 20 min. fa ma fortunatamente il link che avrebbe dovuto portarmi nella pagina per i dati era bloccato... un santo in paradiso!O ragà io sti infami gli torcerei il collo!

carmine carmine il 07 Settembre 09 @ 22:01 pm

mi è arrivato anche a me il cosi detto ma siccome sono diffidente e ho impressa una frase delle poste che si dissocia da messaggi simili, ho fatto una ricerca e ho trovato voi, mi chiedo come fa ad andare avanti una cosa cosi

Edda Edda il 08 Settembre 09 @ 00:58 am

Anche a me è appena arrivata questa e-mail, meno male che non mi sono ricordata la password e neanche il nome utente.. perché altrimenti ci sarei cascata come una pirla.. finalmente poi m'è sorto il dubbio che potesse essere una truffa.. ed eccomi qua.. ho trovato voi!!!!

Ghost Ghost il 08 Settembre 09 @ 08:07 am

Ma quando la gente imparerà che i soldi non piovono dal cielo e nessuno i regala nulla!!..a volte credo che siate autolesionisti e in fin dei conti meritate di essere "ripuliti".La stupidità deve avere un limite.

Pippo Pippo il 08 Settembre 09 @ 08:11 am

Ma quando è che la gente capirà che i soldi non piovono dal cielo e nessuno ti regala nulla??.Anche se verrò insultato a vita..dico che la stupidità merità di essere punita e i vostri conti ripuliti.

MASSIMO MASSIMO il 15 Settembre 09 @ 08:48 am

A QUELLI CHE FANNO QUESTE COSE DOVETE MORIRE ALL' INFERNO GRAZIE

ale ale il 15 Settembre 09 @ 13:54 pm

morire no ma pagare sì

Gatsby Gatsby il 18 Settembre 09 @ 19:30 pm

Ciao ragazzi oggi non ho abboccato! Ho trovato cinque mail inviate da "BPO@poste.it", "bancopostaonline@poste.it" ecc... tutte facevano riferimento a dei controlli di "sicurezza" ihihi (li possero, ci prendono anche in giro).Prima di cancellarle la curiosità mi ha spinto a cliccare sul link (volevo vedere a che grado di perfezione erano giunti sti infami) ma il sito era stato già oscurato! Era un sito .de!Un consiglio: sul link che trovate nella mail, cliccateci con il tasto destro e copiate l'url su un foglio, uscirà il nome del sito a cui vi rimanderà. Avrete così sgamato l'infame ;)Ciao a tutti e mi raccomando: con i soldi prudenza sempre! Nico Cereghini docet ;)

symo symo il 23 Settembre 09 @ 20:25 pm

ciao ho appena finito di versare lacrime sui 500 euro che mi hanno fregato!!!!!!!!!!!
io sono cascata nella vincita di un ipod......proprio una scema sono stata..è che il sito che si apriva era identico a quello delle poste...ho già bloccato e domani faccio deuncia alla polizia postale..ma i soldi sono definitivamente persi??

vilma vilma il 28 Settembre 09 @ 19:46 pm

beccata fresca, ho dato i miei dati user e password, che devo fare? bloccare la carta anche se mi sono accorta chw qualcosa nion andava e sono corsa a ritirare il denaro. é sufficiente cambiare la password? grazie per i consigli ps un anno fa mi hanno clonato la carta è ho fatto tutta la trfila , denuncia ai carabinieri ect GRAZIE Vilma

Phishing Poste It. Phishing Poste It. il 28 Settembre 09 @ 22:09 pm

A questi messaggi ho sempre risposto con parolacce e insulti feroci: NON NE RICEVO PIU'!!!!

luporosso61 luporosso61 il 29 Settembre 09 @ 23:33 pm

vsalve ma sono arrivati anche a me!!!!!!!!!!!!! io non avendo conti con le poste gli ho chiesto di mandarmi
i soldi in assegno la la mil di risposta non gli e mai arrivata mispiegate il perche !!!!!!!!!!!!!!ciao

ale ale il 30 Settembre 09 @ 07:53 am

ma hai letto i commenti precedenti al tuo? hai capito che è una truffa?

annalisa annalisa il 12 Ottobre 09 @ 17:51 pm

ho vinto una cucina berloni.

luporosso61 luporosso61 il 29 Ottobre 09 @ 15:24 pm

si lo capito che e' una truffa ma ero curioso di sapere la risposta alla domanda di mandarmeli in assegno!!!!!!!! ciao

Alessandro Alessandro il 25 Novembre 09 @ 15:44 pm

Ciao ale e ciao a tutti.

Io ho ricevuto oggi questa e -mail ho soltanto aperto link ma non ho messo nessun dato personale... figuriamoci, io ho segnalato a coloro mi forniscono lo spazio mail il messaggio segnalandolo come spam, poi ho blokkato il mittente.... mi chiedevo se correvo rischi visto che ho solo aperto il link e tra le altre cose sulla barra degli indirizzi mi spunta il sito di sti infami... LA MIA CARTA E' AL SICURO? attendo notizie.... grazie!

ale ale il 25 Novembre 09 @ 21:59 pm

se non hai fornito dati sei apposto ;-)

alessandro alessandro il 02 Dicembre 09 @ 22:31 pm

e se uno ha fornito SOLO username e password , senza aver messo codici della carta postepay ? cosa succede ?

ale ale il 04 Dicembre 09 @ 22:15 pm

che possono entrare nel tuo account...

Paolo Paolo il 07 Dicembre 09 @ 15:19 pm

Arrivata stamattina, crassa risata solo ad aver letto nel titolo della mail i motivi di questo ipotetico accredito...ovviamente non ho nemmeno apertoil messaggio. Poi per curiosità e per leggere se c'erano già state truffe in passato di qs genere ho beccato voi...:))

Charly Charly il 09 Dicembre 09 @ 16:49 pm

Arrivata 10 minuti fa da un certo [url=mailto:bpol@posteitaliane]bpol@posteitaliane[/url].. ho aperto il link dove venevamo messi i dati.. prima però ho letto i vostri commenti, quindi pericolo scampato anche se avevo capito una mezza cosa. Ero tentato di rispondere alla mail con 3/4 bestemmiette sei loro cari defunti ma ho desistito...
Grazie ragazzi!

enrica enrica il 11 Dicembre 09 @ 12:26 pm

forse perchè non ho mai risposto a me sono arrivate varie "vincite" da parte delle poste Italiane, stranamente anche amio marito è arrivata una comunicazione simile l'unica cosa che puzzava era il fatto che lui non è correntista, non ha una poste pay e non ha neanche familiarità con un ufficio postale. Hanno fatto un buco nell'acqua.

cecilia cecilia il 13 Dicembre 09 @ 00:56 am

ciao a tutti, io purtroppo ero senza pensarci q ho cliccato sul link, ma qnd sono andata a mettere i dati mi diceva che il numero carta non era valido, quando poi mi sono resa conto che qualcosa non andata ho chiuso tutto. Poichè non mi ha accettato il numero tessera, posso ritenermi truffata o ho avuto fortuna??

Romy Romy il 13 Dicembre 09 @ 14:46 pm

anche io ho' ricevutoun e-mail sul mio cell.- all'indirizzo che ho su msn - dato che sono registrata sul sito della TIM Non si sa' piu' da dove rintracciano i nostri indirizzi........ Ho ascoltato il messaggio ma poi mi sono insospettita e ho' cercato su internet e ho trovato voi A me dicevano che avevo vinto 1LCD 22 pollici Ci faranno impazzire Mi dispiace x voi ragazzi

Romy Romy il 13 Dicembre 09 @ 14:52 pm

dimenticavo......io nn ho mai avuto una poste pay

ale ale il 14 Dicembre 09 @ 10:47 am

blocca subito la carta...

Pietro Pietro il 02 Febbraio 10 @ 12:33 pm

Allora anche a me hanno cercato di fregarmi! ma....... subito li ho sgamati
ora dicono che è stata sbagliata una ricarica da 250 euro!!! dicendo che hanno cercato di entrare sul tuo conto e poste italiane ha bloccato l'utente, quindi chiedono di cambiare passwor ecc!!! ha ha
io gli ho risposto così:
*** TE E TUA MADRE!!!!

Pietro Pietro il 02 Febbraio 10 @ 12:38 pm

Questa era l'email:

Gentile cliente,

Le informiamo che il l'operazione
di ricarica Postepay, richiesto
al data de 02/02/2010 alle ore 08:21:43, è stata
annullata.

Abbiamo identificato da poco
tempo che diversi computer
si sono stati collegati al suo conto
e sono stati presenti molteplici

errori di parola
prima del collegamento.



Riepilogo informazioni
Ricarica Postepay:

Importo : 251,00

Commissioni:
1,00

Importo totale:
250,00

c'era il link e i distinti saluti di banco posta!!! hahah io glio ho risposto a dovere!!

Paolo Paolo il 08 Febbraio 10 @ 15:59 pm

Ciao ragazzi ho appena perso 40 euro sulla postepay con l'inganno del accredito bonus fedelta di 250 euro!ho dato solo i dati della postepay e non quello del conto (oltretutto alle poste) corro qualche rischio???

Anonimo Anonimo il 08 Febbraio 10 @ 16:43 pm

ovvio... blocca la carta!!!

BABBO NATALE BABBO NATALE il 08 Febbraio 10 @ 17:23 pm

MA IO MI DOMANDO E DICO! NEL 2010 ANCORA SI CREDE A BABBO NATALE!!!!!!??????

Tucano Tucano il 16 Febbraio 10 @ 12:36 pm

Beh, io ci sono cascato, ma siccome non ho quasi mai soldi sulla carta, il caso ha voluto che 3-4 gg. fa sono andato a prelevare tutto ciò che io avevo (non che era una gran somma 100€). Adesso, però, la domanda è: se io qualche volta, in futuro, ricaricherò la carta, mi ruberanno i soldi?

Grazie in anticipo

ale ale il 16 Febbraio 10 @ 14:27 pm

beh hanno i tuoi dati... non è detto ma forse sì

peppe peppe il 07 Marzo 10 @ 12:08 pm

bastava fare due cose senza essere geni...prima accedere direttamente dal sito di poste senza passare per i link inviati cosi di sicuro non si perdeva!!!....poi aprendo il collegamento un buon antivirus ti comunica l'esistenza di trojan e spam e poi il browser di internet se apri la pagina ti comunica che non è sicura....e già questo implica che qualcosa di marcio c'è.

elena elena il 07 Marzo 10 @ 21:29 pm

ciao raga anche a me è arrivata quell'email di bonus fedeltà e sapete cosa ho scritto nei miei dati personali? barboni di *** andate a lavorare. Purtroppo anch'io stavo cadendo nella trappola..ma fortunatamente sono stata avvisata in tempo. ciao ciao

Ilaria Ilaria il 13 Marzo 10 @ 22:07 pm

Ciao a tutti..io sono stata vittima di phising nel lontano maggio 2009...mi hanno prelevato ben 1550 euro lasciandomi sul conto 6,65 euro...ho fatto denuncia ai carabinieri e la mia pratica dovrebbe essere in mano alla polizia postale...ma dico io, qualcuno mi pò dire se mai Poste Italiane mi rimborserà??? ormai sono 10 mesi che aspetto....che qualcuno mi dica realmente come stanno le cose!!!
grazie
ciao

aostarte72@libero.it aostarte72@libero.it il 25 Marzo 10 @ 18:42 pm

salve a tutti , io dico che a queste persone andrebbero fracassate le ossa delle mani fino a farli piangere.

Rosario Rosario il 06 Aprile 10 @ 22:07 pm

Ciao a tutti, anche io ci sono cascato ed ho cliccato sul link, ma fortunatamente è coparsa una pagina vuota e li mi sono reso conto della truffa.
Li ammazzerei in pubblica piazza!
Ciao

Rosario Rosario il 06 Aprile 10 @ 22:10 pm

Ciao, dimanticavo, ma se non ho digitato nullanon mi devo preoccupare di nulla?
Grazie a tutti!!!

Reno Reno il 21 Aprile 10 @ 18:34 pm

Ciao a tutti, anche a me è pervenuto per la prima volta l'avviso di vincita bonus fedeltà. Fortunatamente non ci sono cascato e ho immediatamente cancellato il messaggio truffaldino!!!!!!
Ho telefonato subito al numero verde delle Poste Italiane: " 803160 " e successivamente navigando in Internet ho trovato Voi.( Sarebbe stato più efficace potere parlare direttamente con qualche responsabile delle Poste anzicchè accontentarsi di voci computerizzate!!! )
Attenzione e ciao a tutti.

GIOVANNI GIOVANNI il 29 Aprile 10 @ 10:02 am

Io mi chiedo come Poste Italiane, faccia arrivare queste Mail, sulla suo provider di posta, come fanno ad avere gli indirizzi mail?...e il sito di poste che dovrebbe vigilare...

valentina valentina il 12 Maggio 10 @ 21:09 pm

ciao a tutti,
io ho un conto corrente alle poste e ho appena ricevuto una mail del bonus fedeltà direttamente sulla mia mail bancopostaonline....bè a parte che non bisogna essere un genio per capire che i soldi non è che te li regala nessuno, e poi basta fare una ricerca ed informarsi: basta digitare una frase della mail incriminata su google...ed ecco come vi ho trovato...e io non son un genio eh

ivan ivan il 20 Maggio 10 @ 12:08 pm

tutt'ora continua a girare ... ecco una mail che mi è arrivata oggi. non avendo nessuna carta postepay la cosa mi è puzzata subito!!
state all'occhio!rimandano a questo indirizzo


http://sahby.com/_files/bonus/Gentile Cliente,

Grazie ai pagamenti da lei effettuati e ricevuti,

nel tempo ha accumulato un bonus di EURO 100,00.

Per ricevere il bonus è necessario
verificare i propri dati tramite il
nostro servizio di verifica dati online.

Il bonus le verra´ accreditato entro 24 ore
sottoforma di ricarica postepay.









Acceda al servizio accrediti online
di Poste.it e verifichi
i suoi dati



Sai che da oggi offriamo il doppio
dei

servizi? Vi offriamo solo servizi sicuri e di alta qualita´
.















Cordiali
saluti,


Poste

Italiane

Fausto91 Fausto91 il 25 Maggio 10 @ 20:54 pm

Mi è arrivata un'email quasi uguale qualche minuto fa. Meno male che non ho cliccato sul link ma ho cercato prima in internet, mi sapeva troppo di truffa. Uffa... xò mi sarebbe piaciuto ricevere 250€ senza fare nulla XD

Reno Reno il 30 Maggio 10 @ 19:39 pm

Ciao a tutti,
Vi informo che nel giro di un mese mi sono pervenuti ben tre messaggi di vincita " Bonus Fedeltà " - Ma come è possibile il verificarsi di queste cose illecite, nonostante le varie denunce che vengono fatte alle poste italiane ed alle autorità di polizia?
Fate attenzione e non fidatevi di questi messaggi truffaldini. Cancellateli subito e non cliccate su nessun link.

Gladio Gladio il 01 Giugno 10 @ 20:39 pm

Ciao a tutti:
Sono fresco fresco di truffa attraverso il famigerato annuncio del bonus fedeltà.
Lo ammetto, sono caduto nella rete tesami da colui o coloro il cui diletto viene costruito sulle fatiche altrui.
Ieri alle 16,16 mi hanno letteralmente ripulito la mia postepay dell'importo di 403 euro di cui 303 sotto forma di ricarica ad una postepay ignota, secondo il tabulato del conto e la mai di ricevuta del sito di poste italiane e una ricarica ad un numero di telefono....
Naturalmente ho sporto regolare denuncia alla polizia postale ed ho effettueto presso gli sportelli di poste italiane il disconoscimento delle operazioni di cui sopra.
Nutro ben poche speranze di rivedere quei 403 euro sudati dopo lunghe ore di fatica , però premetto che qualora venisse localizzato l'artista che ha architettato questa truffa e verrò chiamato a costituirmi parte civile, non mostrerò nessuna indulgenza.
Colgo l'occasione per fornire a coloro che entrano in questo sito a scopo consulativo, per decidere se usufruire o meno del generossisimo bonus elergito da 'Poste italiane', dei ragguagli in modo da fornire la certezza che si tratti inequivocabilmente di una truffa:
1- Poste Italiane non regala ne regalerà nulla ai possessori di postepay essendo una carta di debito e meno cifre ragguardevoli pari al 33,3% del saldo della carta.
2- Il messaggio reca evidenti e gravi errori grammaticali ripetuti, quindi ciò lascia supporre che l'autore della truffa o uno di codesti galantuomini, possa essere straniero o nel caso di una gentildonna, straniera.
Io purtroppo nonostante mi prenda la libertà di addurre questi consigli al mio commento, ho trattato con eccessiva leggerezza la mail insidiosa e ho dovuto rinunciare a 403 euro.
Volevo inoltre sapere se in casi analoghi al mio esiste qualche caso in cui sia stato erogato un rimborso da posteitaliane. Grazie .

donata donata il 01 Giugno 10 @ 22:54 pm

...ci sono cascata anch io. Mi hanno fregato 380 euro dalla postepay...hanno lasciato solo 3 euro! nei movimenti della mia carta compare che hanno ricaricata un altra postapay!!!
Questo è il testo del mes: " Mondo BancoPosta premia la tua fedeltà con una ricarica PostePay pari a 50,00 EUR.
Il bonus le sarrà acreditato nelle prossime 72 ore. Richiedi il premio"
Che stupida che sono stata... avevo fretta ...ero stessata e hanno colto il momento giusto per fregarmi! Un consiglio? quando ci sono in ballo soldi occhi aperti a 360 gradi!
Cmq mi sono accorta che quando vado sul mittente della mail e lo salvo in rubrica mi compare vasile22@yahoo.com. Bhooooo
Gladio non penso ci saranno rimborsi :(....siamo vittime di phishing e siamo noi ad aver sbagliato...
ciao

sergio sergio il 02 Giugno 10 @ 12:52 pm

Confermo che la truffa continua tutt'ora.
Ho ricevuto due mail da un improbabile "Bonus fedeltà", con evidenti errori di ortografia (PosteItaliene).
Il mittente in realtà, nel mio caso, è vasile32@yahoo.com
Il link "accedi ai servizi online..." reindirizza ad un sito esterno a poste.it, per cui non ho cliccato.

La cosa strana è che uso il servizio postepay solo da un paio si settimane... ma quale fedeltà.
Come fanno ad avere il mio indirizzo email di posteitaliane se non ho mai fatto transazioni tramite questa mail?

Gladio Gladio il 03 Giugno 10 @ 15:26 pm

Ciao a tutti.
Il mittente nel mio caso è vasile@yahoo.com, quindi devo presumere che molti di noi sono stati truffati dalla medesima persona o dallo stesso gruppo di soggetti il cui disegno criminoso persevera tuttora indisturbato ai danni di cittadini ,spesso ignari del pericolo che l'uso di una carta prepagata erogata da un'istituzione di livello nazionale come Poste italiane comporta.
Il fatto che queste mail insidiose siano state inviate e ricevute sul sito di posteialiane, con emulazione del logo e delle varie finestre di proprietà dell'azienda, a mio avviso ,dovrebbe stimolare l'ente erogatore dei servizi a prendere delle misure precauzionali concernenti la sicurezza degli utenti.
Orbene, mi fa specie in ogni modo il fatto che la frode avvenga sempre con le medesimè modalità, ovvero una ricarica su postepay di uno o più beneficiari o su una scheda prepagata telefonica come nel mio caso e l'autorità giudiziaria non riesca ,con dei semplici controlli incrociati dei tabulati, a risalire all'identità di codesti galantuomini e porre fine una volta per tutte a questo scempio a danno di onesti lavoratori.
Il fatto che siamo qui ad esporre i nostri commenti, oltre che per mero sfogo o per semplice solidarietà , dovrebbe a mio avviso essere il preludio di un'azione volta a formare un'associazione, che oltre a richiedere a pieno diritto la restituzione di quanto sottratto agli autori del cosidetto 'phising' voglia far si che questo fenomeno venga estirpato fin dalla radice, affinchè altre persone fiduciose nella sicurezza che deriva dal marchio 'poste italiane' non abbiano a soffrire le medesime ripercussioni economiche che noi ci accingiamo ad esporre nei nostri commenti.

maria maria il 06 Giugno 10 @ 16:34 pm

in questo sito:
http://immobile.ro-imobil ... alii_agentie&id=1940c è segnata la mail (vasile) del mittente. é un sito della romania.
Ma possibile che nessuno riesca a scoprire chi sono questi ladri? ma dopo le denuncie, fanno indagini o niente di niente? mi piacerebbe tanto sapere....

Nemesi Nemesi il 28 Giugno 10 @ 14:21 pm

Ma è mai possibile che siamo nel 2010 e ci sono ancora dei dementi che abboccano a queste truffe? Cosa pensate che le Poste Italiane vi stanno aspettando per regalarvi dei soldi?

gringo gringo il 28 Giugno 10 @ 17:02 pm

Ormai è da diversi anni che sono correntista postale di queste mail ne ricevo ogni giorno non per esagerare ma almeno 6 , ogni volta ci clicco e faccio blocca mittente e all'indomani mi rispuntano con altri nomi leggermente cambiati, una cosa è importante che forse i correntisti postale ormai sanno (almeno spero) che le poste non mandano mail ai propri correntisti e tantomeno chiedono dati o danno premi(a me in 37 anni di servizio non mi hanno dato nessun premio quando ci lavoravo figuriamoci online) adesso usano un canale riservato per comunicazione di avvenuti pagamenti o altro tipo di operazione che si fa sul proprio conto , fino ad oggi non ho visto nessuna mail sospetta anche perchè almeno fino ad oggi non possono. Saluti

fr4ncesco fr4ncesco il 28 Giugno 10 @ 19:37 pm

Credo sia inutile sperare che Poste o altri possano "bloccare" questi mariuoli.La "rete" è la cosa più bella e più brutta che si possa immaginare.L'e-mail vasile@yahoo.com è stata generata fornendo false generalità al sito, l'unica possibilità sarebbe indentificare l'IP, ma .... stiamo parlando della Romania che come un pò tutti i paesi dell' Est, hanno le maglie della giustizia molto larghe, specie per reati informatici.
Aggiungiamo alla fine che (come credo ) i truffatori per fare ciò (si nascondono praticamente dietro un IP generato da programmi tipo Tor o impostando manualmente un server proxy...... e il gioco è fatto.La loro postepay? Altre generalità false, prelevano fino a quando non viene bloccata........ Tanto poi generano una nuova mail, una nuova carta postepay e la giostra ricomincia.
Quindi attenzione apriamo gli occhi e non illudiamoci che Poste o altri provvedano a tutelarci. Non potranno MAI.

andrea andrea il 30 Giugno 10 @ 23:21 pm

E' gia la terza mail che ricevo con il bonus fedeltà. Uffa non ne posso più.
http://thailovefever.com/_server/https/www.poste.it/bancoposta/on line/_private/bpol/CARTEPRE/index.php?MfcISAPICommand=SignInFPP&UsingSSL=1&a mp;email=&userid=
questo è il link da cui proviene la mail.
occhi aperti a tutti.

peppe peppe il 02 Luglio 10 @ 02:37 am

Salve,purtroppo anch'io nonostante alcuni indizi (che coglione) ho cliccato il link nella email bonus fedelta e immesso soltanto user name e password... non ho immesso i dati della carta postepay. Siccome il link alle istruzioni antiphishing del sito di poste italiane è momentaneamente fuori servizio...ed inoltre non riesco ad accedre ai servizi online per controllare la mia carta (probabile che si siano intrufolati di gia) potrei sapere cortesemente cosa rischio e soprattutto cosa fare:1) ritirare quello che e' rimasto sulla carta
2) bloccare la Postepay3) denuncia alla Polizia4) consegnare la denuncia all'ufficio postale per un eventuale disconoscimento delle operazionifraudolente commesseA parte non cascarci sigh!, sono queste le cose che e' possibile fare per limitare i danni?Grazie

gringo gringo il 02 Luglio 10 @ 05:34 am

Salve ,esatto ritiri i soldi se c'è ne sono ancora ,denuncia alla polizia e dopo vai all'ufficio postale che li ti diranno il da farsi , cercando di stare attento la prossima volta, ciao

Alessandro Alessandro il 14 Luglio 10 @ 14:06 pm

ho una postepay e oggi sono entrato per la prima volta nella casella mail.. piena di questi bonus regalati di 150€...per fortuna ho un po' di buon senso e soprattutto Google Chrome mi ha avvisato del tentativo di phishing.Mi chiedo come sia possibile che il mittente sia esattamente lo stesso delle poste e che non venga fornito nemmeno un filtro anti-spam, che è presente anche nelle caselle gratuite più elementari.mah.

mimmo mimmo il 11 Settembre 10 @ 02:10 am

se i soldi vengono presi da una carta postapay e caricati su un'altra carta postepay le poste DEVONO rimborsarvi perchè non è possibile che non conoscano l'identità del possessore della carta del ricevente: io per farmi dare una postepay sono stato messo sotto ai raggi X quasi affinché l'impigato che mi l'ha rilasciata si accertasse che i miei dati, i miei documenti, l' indirizzo etc.. fossero veri.... quindi non è che rilasciano questa carta a cani e porci e a perfetti sconosciuti con documenti tarocchi.... A voi ve l'hanno rilasciata così a caso come andava andava? Si sono presi la briga di accertarsi della vostra identità? A me SI.! Quindi se io frego anche solo un cents mi dormono i cani della polizia sul pianerottolo... QUESTA COSA PUZZA E MOLTO!!!

enzo enzo il 07 Ottobre 10 @ 20:16 pm

a me e rivata una mail con scritto bonus di fedeltà e che avevo vinto dei soldi,io o cliccatto ed o messo password e username e poi appena sono entrato sono uscito subito perchè mi sono reso conto che era una truffa,visto che non o messo i dati della postepay posso stare tranquillo? vi prego rispondete :(

Carlo Carlo il 25 Novembre 10 @ 10:39 am

come Enzo, qui sopra, ho avuto i primi dubbi appena prima di mettere i dati della carta.Sapete dirmi se riescono a prendere i miei dati solo avendo cliccato sul "link truffaldino"?Lo so, sono un allocco.

Caterina Caterina il 04 Dicembre 10 @ 02:48 am

anch'io ci sono cascata sono una vera demente!!! aiutatemiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii :( sn disperata adesso sanno i miei dati... mi acceditavano di 100 euro... e adesso???devo bloccare la postpay??? che cosa devo fare x favoreeeeeeeeee

emilio emilio il 09 Gennaio 11 @ 13:44 pm

ragazzi ma svuotano solo le carte postepay???

emilio emilio il 09 Gennaio 11 @ 13:50 pm

io erroneamente ho passato i dati del mio conto on-line ma non ho soldi nella carta postepay, come dev ocomportarmi???

gix82 gix82 il 27 Gennaio 11 @ 14:08 pm

Ciao,anche io ci sono caduta come una cretina..ma la cosa che mi fa morire è che me la prendo con me stessa! Tante volte si sente parlare di pishing..truffe on line..etc.. mamma come ho fatto a cadere in questa trappola?!Mi prenderei a sberle se potessi..Cmq ho fatto la denuncia alla polizia postale, ma ottenere il rimborso come mi hanno chiaramente detto è quasi un'impresa. Ormai sono andati..uff

orgella orgella il 29 Gennaio 11 @ 10:13 am

Non è vero il recupero è possibile ci vuole un po di tempo
perchè è coinvolta la polizia postale e i carabinieri e poi il tribunale.
Io ho avuto un'esperienza simile e la somma è stat riaccreditata dopo 5 mesi.
Dopo la denuncia bisogns informarsi presso i carabinieri e il tribunale per sapere a che punto è la pratica. Non è possibile influire ma almeno sai che la pratica è in movimento.

orgella

ylenia ylenia il 17 Marzo 11 @ 22:02 pm

Ciao a tutti, ci sono cascata come un pollo....ieri mi arriva una mail dalle poste (finta ovvio) e mi dice che siccome ho utilizzato molto la mia postepay (verissimo) avevo vinto il premio mensile: una fotocamera .Io che sono sempre molto accorta, dico be' si utilizzo sempre la postepay che bello la mail è delle poste non c'è niente di male.....Clicco sulla mail che mi porta al sito fasullo delle poste dove mi si chiede di accedere al sito, immettendo il mio user e la mia password.....Che faccio?Io non sono registrata sul sito delle poste ma da tempo volevo farlo così colgo l'occasione; vado sul sito VERO delle poste e mi registro, fin qui tutto ok direte e così è.Solo che dopo essermi registrata che faccio?Non vado a cliccare sulla mail fraudolenta e metto lo user e la password per accedere al sito delle poste?!?! Che demente che sono, così ora hanno i miei dati! Ho cambiato stamattina subito la password, ho bloccato anche la postepay anche se avevo poco più di 1 euro fortunatamente; quello che vi chiedo è: io non ho attivato la funzione di poter usare il mio conto online, nè ho fornito dati sulla carta nè su conti o libretti. Solo user e password (ora cambiata) per poter accedere; non possono riuscire a toccare il conto vero? e con i miei dati che fanno? è possibile che li usino per altri scopi? tipo aprire finanziamenti o cose del genere?Domani vado dai carabinieri ed in posta per vedere che fare in casi come questo di furti d'identitàsono un pollo doppiamente polloAiutooooooHelp

Alessandro Alessandro il 17 Marzo 11 @ 22:35 pm

@ ylenia
Hai detto bene di essere stata proprio un pollo !!
Questi messaggi e-mail li mandano apposta come spargere in giro mangime prelibato : il pollo che lo becca è sempre in agguato !
E menomale che sei sempre molto accorta....

L'unica cosa è denunciare il tutto a Polizia Postale e Poste Italiane

Direttamente dalla sezione sicurezza del sito Poste :

"...Poste Italiane non chiede mai, attraverso messaggi di posta elettronica,
lettere o telefonate, di fornire i codici personali, i dati delle carte
di credito o della carta Postepay. Pertanto, non è opportuno rispondere
a e-mail, lettere o telefonate che abbiano come oggetto la richiesta di
dati personali. In presenza di richieste di questo tipo è opportuno
informare immediatamente Poste Italiane chiamando il numero verde 803.160*...."

Eddy1950 Eddy1950 il 18 Marzo 11 @ 16:35 pm

Salve!!
Il mio caso è un po' particolare.

Non ho mai indicato né il mio numero di conto
né il mio password né il mio codice dispositivo "segreto" ma ho
unicamente cliccato sul link provvisto. Una postpay a me sconosciuta è stata accreditata. Questi dati personali non sono sul mio
disco duro e dunque anche con un trojan o avessero "craccato" il mio PC, questi
dati non possono averli trovati. Come hanno fatto dunque a fregarmi?
E' possibile.
Eddy1950

marco marco il 28 Marzo 11 @ 19:49 pm

quindi quante probabilita ci sonodi riavere i soldi dopo aver fatto tutte le operazioni?

Eddy1950 Eddy1950 il 29 Marzo 11 @ 07:38 am

@Marco
Buongiorno!

Ero sorpreso di non aver ricevuto un commento al mio precedente posting. Forse
non c'è più nessuno interessato?

Sono attualmente in processo e ti faro' sapere...

Residente
all'estero da più di 40 anni ho sempre conservato un conto corrente PosteIt per
vari motivi.

Come altri sono
stato soggetto di prelievi fraudolenti per une importo abbastanza importante.

Quello che
trovo strano sui vostri postings è l'inerzia con cui accettate che dei ladri
(non si può' chiamarli altrimenti) siano entrati a casa vostra e vi abbiano
rubato dei soldi.

Inoltre vi
auto accusate affermando che finalmente è colpa vostra se d'un certo senso
avete lasciato le chiavi nella serratura. Ma scherzate? Anche se una parte di
responsabilità è vostra, voi non li avete certamente invitati. Sarebbero dunque
i truffatori quelli protetti dalla giustizia?



Il mio caso
è un po' particolare.

Premetto che
non ho mai indicato né il mio numero di conto né il mio password né il mio
codice dispositivo "segreto" ma ho unicamente cliccato sul link
provveduto. Questi dati personali non sono sul mio disco duro e dunque anche
con un trojan o avessero "craccato" il mio PC, questi dati non
possono averli trovati. Come hanno fatto dunque?

Per me
quindi è indubbia la responsabilità delle Poste Italiane che non hanno saputo
tutelare completamente la sicurezza dei loro clienti.

Punti a
prendere in considerazione:

· Considerando
che non ho mai inserito né il numero di conto né la password ma semplicemente cliccato
sul link trasmesso, come i truffatori possono collegare questo link al mio
conto? Prova che c'è un problema di manco di protezione di confidenzialità da
parte delle Poste Italiane?

· Qualora
PosteIt avanzassero la possibilità che il mio computer è stato
craccato/introdotto e i codici usurpati, questo non è possibile poiché né la
password né i codici d'accesso sono immessi sul mio disco duro. Ripeto: come
hanno fatto a collegare il link al mio conto?

· Inoltre un
mio codice dispositivo "segreto" con cifra di controllo doveva essere
immesso per validare un'operazione. Come hanno potuto passare oltre questo at
random codice obbligatorio?

· Questo
codice avrebbe sicuramente dovuto essere inserito ben cinque volte per
effettuare i 5 differenti ricariche sulla carta Postapay prepagata accreditata. Come
hanno fatto? Perché l'avrei fatto? Per rubarmi da solo?

· La loro
sicurezza è talmente alta che un certo signor Farnao Vincenzo è stato
accreditato di cinque x €500. Ma chi è? Persona sconosciuta da me. Per
accreditare qualcuno, questo beneficiario dovrebbero avere un
conto/indirizzo/identificazione corrispondente aperto. Non possono
rintracciarlo? Dové la sicurezza del sistema?

·
Tutti i
messaggi phishing entrano sul mio conto email aperto presso Poste It. Continuo
a ricevere almeno un tale messaggio la settimana. Il mio conto email @poste it
ne ha almeno una sessantina in memoria. Se PosteIt fossero talmente ben
organizzati al livello sicurezza come lo mantengono, come mai permettono che
continuo a ricevere tali messaggi tramite il loro sito al mio indirizzo
email? Perché non mettono a termine questa trasmissione di phishings? Esistono
dei filtri informatici automatici sia tramite IP sia tramite keywords... Perché non tutelano il cliente come
legalmente dovrebbero?

· Ogni
messaggio ha una sorgente sia tramite codice IP sia geografica. Come mai i
colpevoli non sono automaticamente e in permanenza rintracciati e condannati?

· Come mai da
5/6 anni non riescono a trovare una parata a questo scandalo?

·
Il mio
phishing rimonta al 15 ottobre 2009. Ho immediatamente informato e trasmesso
tramite raccomandate AR a Roma i dati tecnici e le circostanze delle manovre
fraudolenti. Per più di due mesi ho atteso una loro reazione e i dati
esatti degli importi sottratti. Il mio conto essendo stato bloccato per evitare
altri prelievi non ho potuto verificare l'avvenuto. Roma non mi hanno mai
trasmesso né l'estratto conto né il saldo. Naturalmente con la scusa della
sacrosanta "privacy" fu inutile di cercare di aver spiegazioni/aiuti
tramite telefono.

· Ho
finalmente sporso denuncia nel gennaio 2010. Dopo differenti rilanci tramite
avvocato, ho assegnato PosteIt per inerzia e non rispetto dell'obbligatoria
tutela dei loro clienti.

· Esistono
leggi europee che tutelano i clienti soggetti a truffe sui loro conti sia
tramite in caso di smarrimento di carte di credito sia in caso d'operazioni non
consentite.



Sono
interamente d'accordo con il posting di Gladio il 03 Giugno 10 @ 15:26 pm, e
che spero che sia sempre online su questo blog, ove asserisce che "il
fatto che la frode avvenga sempre con le medesimè modalità, ovvero una ricarica
su postepay di uno o più beneficiari o su una scheda prepagata telefonica come
nel mio caso e l'autorità giudiziaria non riesca ,con dei semplici controlli
incrociati dei tabulati, a risalire all'identità di codesti galantuomini
' e
che " dovrebbe a mio avviso essere il preludio di un'azione volta a
formare un'associazione, che oltre a richiedere a pieno diritto la restituzione
di quanto sottratto agli autori del cosiddetto 'phising' voglia far si che
questo fenomeno venga estirpato fin dalla radice
?"

Avete veramente tutti rinunciato ad una azione in
giustizia?


Ogni commento sarà benvenuto.

Cordiali saluti

Eddy1950

ivo ivo il 29 Marzo 11 @ 14:00 pm

@Eddy1950
mi rendo conto che non tutti vedono le cose sotto uno stesso aspetto...
infatti mi sto ancora domandando cosa ha potuto allettare di così tanto interessante questa e-mail di phishing: oramai lo sappiamo tutti che nessuno ci regala niente!
Nonostante ciò c'è gente che si ostina ad voler aprire tutte le mail, anche quelle contenenti virus e marcate con l'antivirus da cestinare o già cestinate (non si sa mai cosa ci trovi dentro).
Un bel consiglio è usare Thunderbird, il quale ha un buon sistema per marcare le e-mail sospettate di phishing e un decente sistema per lo spam.

Ogni tanto mi viene da prendere la mail incriminata e girarla alla Polizia Postale, ma non ho mai avuto riscontri, del tipo... che l'abbiano ricevuta, una mail automatica di ringraziamento, boh? che siano sommersi sa mail del genere?

Essendo un informatico, posso dirti che forse, e dico forse, quando hai cliccato sul link si è installato
un "KEYLOGGER", perché molto probabilmente usi Internet Explorer e avranno sfruttatu una delle sue tante falle. Da quel momento, non serviva che tu i fossi accorto della truffa. Il KEYLOGGER controlla tutto quello che scrivi sul pc e quindi anche se hai chiuso la pagina di phishing, quando sei entrato nella reale pagina delle poste, il programmino "cazzuto" ha registrato le informazioni che voleva.....
Quindi le mail di phishing, IMHO, non dovrebbero neanche essere aperte. O almeno fai come me, installa Firefox e ci metti questi 3 add-on:
1. AdBlock Plus;
2. NoScript
3. WOT
e dovresti essere abbastanza sicuro.
Dico dovresti e abbastanza perché, se la stupidità sta nel cervello dell'utente che usa il piccì... allora non c'è sistema operativo sicuro e software sicuro che tenga.

ivo ivo il 29 Marzo 11 @ 14:31 pm

aggiungo un'altra cosuccia....
finché vedo che un informatico dell'Esercito Italiano mi invia una catena di S. Antonio ...
Prima di tutto mi cascano le braccia e poi capisco quanto è basso il livello medio di informatizzazione in Italia. E dico: "allora, per molte persone, deve essere molto difficile l'esame ECDL !!!!"

luisa31 luisa31 il 26 Giugno 11 @ 18:05 pm

ok grazie

Eddy1950 Eddy1950 il 28 Giugno 11 @ 16:33 pm

Caro Ivo

Sorry for the delay.
Ti ringrazio per la sollecitudine e consigli. Avevo installato FireFox e installero' gli add-on suggeriti.
Come altri due esperti informatici da me contattati, un KeyLogger è stato probabilmente inserito sul mio computer ma, il messaggio derivante dalla mia casella PosteIt, questo solo conferma che i sistemi di sicurezza inseriti da PosteIt sui loro servers, non sono adattati/aggiornati con le ultime tecniche.
Per il momento ho semplicemente chiuso il conto in-box email di PosteIt sul mio Outlook. Evitero' dunque di ricevere altri phishing. Ne ho una centinaia oramai nella mia casella!
Per quanto riguarda la procedura, dopo aver sporto denuncia, ne ho due in corso: una tramite la polizia la quale non mi ha dato nessun segno di vita (dunque come tu dici: ne vale la pena?) ma so tramite il mio avvocato che la procedura non è stata ancora chiusa.
La seconda, dopo due udienze, è sempre avviata e la prossima è prevista in dicembre. Se il giudice non ha ancora emesso una sentenza, sarà proprio perche anche lui non he convinto dell'innocenza della PostaIt . Diciamo che ho 50-50% chances. Non posso svelarti l'angolo d'attacco ma, qualora vincessi la causa, sono felice di sapere che delle decine di emuli sono pronti a porgere denuncia. Ho già avvisato il mio avvocato che, in caso di vincita, sarà presto milionario?!!!lol
PosteIt non apprezzando il mio punto di vista, prende un grosso rischio poiché sono determinato di andare sino alla fine di questa storia, dovesse costarmi più di quanto già perso... Dovessi spuntarla, la sentenza farà disordine nelle loro allegazioni di sicurezza informatica lasciandoli aperti ad altre decine di denunce...
Best

ivo ivo il 28 Giugno 11 @ 17:29 pm

@[url=../../forum/memberlist.php?mode=viewprofile&u=53600]Eddy1950[/url]

Da quel poco che ho potuto capire, leggendo il tuo primo post che spiega l'accaduto...
Non credo che le poste sia "colpevoli" di qualcosa.
Nel senso che la mail di phishing non centra proprio nulla con il server delle Poste Italiane. Di solito assomiglia al sito e sotto sotto c'è il m€rd@jo.
Poi che tu sia entrato nel sito delle vere poste italiane e il KeyLogger sia riuscito a intercettare i tuoi codici, credo che questo non dipenda da uno scarso controllo da parte del sistema informatico delle Poste Italiane. Non credo che il loro sito debba fare un controllo del tuo pc, prima di inserire i codici, per vedere se sei infetto o meno: questo dovrebbe essere compito tuo.
Se le poste avessero dei sistemisti con i C0ntr0C0glj0nj, a parte che non ci sarebbero stati i disguidi di inizio giugno, saprebbero come metterti a tacere giustificando che non è loro il compito di disinfettare il tuo pc e dicendo che il loro sistema è immune da KeyLogger "generati" dal loro portale.

lastraven lastraven il 29 Giugno 11 @ 10:03 am

Ahahaah ma ancora c'è gente che clicca su link del genere?:D

gucio89 gucio89 il 02 Agosto 11 @ 23:51 pm

io ho visto stasera la casella postale... che non guardavo da un bel pò!! e ho trovato 3 messagg del genere e ho cliccato ma già l'ultima e-mail era di 2 giorni fà! io sinceramente ho messo il numero della carta postamat maestro, ma mi richiedeva il numero della postapay che io non ho!! sono a rischio????

Simone Simone il 09 Agosto 11 @ 21:19 pm

Ho trovato la mia casella email piena zeppa di questi messaggi dal 2009 che dicono che ho vinto 150 euro e che se clicco sul sito me li accreditavano. io come un cretino ho cliccato all'inizio tanto per vedere,ma la pagina non si è aperta quindi non ho inserito nulla e spero non sia successo nulla anche perche avevo cliccato giusto per curiosità ma non avrei mai inserito nulla. e cmq dall'altra parte spero che prendano tutti i miei dati tanto sul conto della posta ho sempre zero,anzi magari mi pagano le rate che scalano

vany vany il 10 Agosto 11 @ 18:12 pm

la mail è nascosta.. il mittente è non è la posta ma un indirizzo blabladi yahoo

Timon81 Timon81 il 22 Agosto 11 @ 22:40 pm

Ciao Eddy1950, ti ho scritto un messaggio privato, spero lo leggerai presto.

maurizio maurizio il 27 Agosto 11 @ 20:06 pm

postepay

navetta navetta il 28 Agosto 11 @ 21:38 pm

non,o,ancora,il,credito,alle,mie,carte,di,credito

milly 30-8 milly 30-8 il 08 Settembre 11 @ 22:30 pm

nel sito delle poste ho aperto una e-mail dove risultavo vincitrice di un bonus .ho confermato i dati della postepay e immediatamete mi hanno rubato €260,00 + € 1,00 per la commissione di ricarica.....ci sono caduta come un pollo.....che stupida sono stata.
fate attenzione ve ne prego

Eddy1950 Eddy1950 il 09 Settembre 11 @ 18:34 pm

Coraggio Milly, non sei sola...

samuel samuel il 19 Ottobre 11 @ 14:37 pm

stamattina mi è arrivata un e mail che le poste mi regalavano un buono fedeltà di 1000 euro....io come un coglione ho aperto il sito e ho fornito i dati....sinceramente sono stato fesso ma con la fame di oggi nn mi è sembrato vero un accredito di 1000 euro......cmq dopo tutto che ho lasciato i dati post epay mi sono accorto della truffa grazie a voi e sono volato alla posta a ritirare gli ultimi 250 che c erano e fortunatmente questi infaminn hanno fatto in tempo!!!!!.....ATTACCATEVE

MICHELE MICHELE il 03 Novembre 11 @ 15:51 pm

pure a me e arrivata ma per fortuna mi sono accorto che c'era scrito posteitaliene con la "e" ed allora mi sono bloccato....

Anonyous Anonyous il 04 Dicembre 11 @ 18:54 pm

Ne gira una nuova versione da 150,00 euro

Timon81 Timon81 il 14 Dicembre 11 @ 16:55 pm

Ragazzi iscrivetevi alla pagina facebook "Truffati da posteitaliane ribelliamoci", c'è spiegata la procedura esatta per farsi restituire i soldi

Ugo Ugo il 23 Dicembre 11 @ 22:21 pm

Per me esiste qualche basista alle poste. Non ho mai comunicato i miei dati, ma mi hanno fregato 500 euro con la ricarica online di postepay

MARCO MARCO il 10 Gennaio 12 @ 13:20 pm

MI ARRIVANO + O - TUTTI I GIORNI. SPESSO FACCIO LOGIN CON VAFFA... STRON... E AGGIUNGO QUANTE VOLTE ECC... MA VEDO CHE NON CI VANNO...

gigi gigi il 11 Gennaio 12 @ 15:47 pm

@ marco
che intelligente che sei.. mentre tu visiti il loro sito per inserire login di fantasia LORO inoculano nel tuo computer keylogger, trojan o script appositi per catturare tutto quello che scrivi con calma.. proprio un genio!

francesco francesco il 13 Gennaio 12 @ 23:59 pm

peccando d'inesperienza ho fornito i miei dati sensibili e mi sono registrato pur non possedendo la carta postepay e non avendo mai fatto nessuna operazione di tipo finanziario attraverso le poste. ora proverò ad eliminare l'account. rischio comunque qualcosa?

gigi gigi il 14 Gennaio 12 @ 09:38 am

@ francesco
se finora non hai fatto nessuna operzione online e non hai postepay non rischi nulla, ma se in futuro dovessi farlo allora sì.
se l'account ha ancora la stessa password entra e cambiala subito con una molto robusta, altrimenti fallo cancellare dalle Poste e createne un altro

francesco francesco il 14 Gennaio 12 @ 10:29 am

Grazie mille per il suggerimento, provvedo subito a modificare la password sul sito delle Poste italiane. Ho comunque notato che non è possibile cancellare autonomamente il profilo, come mai? Non c'è un tasto "elimina"...

gigi gigi il 14 Gennaio 12 @ 10:37 am

@ francesco
in questi casi devi contattare il call center telefonico, penso che venga fatto per evitare cancellazioni accidentali

francesco francesco il 14 Gennaio 12 @ 10:54 am

Thanks. Provvederò. Intanto ho modificato la password. Questo forum è estremamente utile...

pier pier il 16 Gennaio 12 @ 14:15 pm

anche a me mi hanno regalato
100€ dalle poste

pier pier il 16 Gennaio 12 @ 14:22 pm

ma come fanno hanno logo uguale a quello della postepay , mi sembra che le poste hanno poca sicurezza sulle frodi, anche se adesso mi e' arrivato un numero per comprare online,
con PAYPAL ogni operazione che fai ti viene mandato sul cellulare un SMS del pagamento che hai fatto, alla ricarica non ho mai pensato , abbiamo una ricevuta dalle poste o tabacchino.
saluti

Justis Justis il 18 Gennaio 12 @ 02:02 am

Great stuff, you hleped me out so much!

manuel manuel il 23 Gennaio 12 @ 12:25 pm

salve a tutti......a me è arrivata una mail dicendo che era stata fatta una ricarica a un numero TIM che non conosco..di 50€?.prelevati dalla "mia" postepay?ma?io non ho mai avuto una postepay perchè non mi è mai interessato averla...

come devo muovermi??

grazie

Loredana Loredana il 24 Gennaio 12 @ 15:17 pm

ecco qua fregata anche io. 350,00€ gettate al vento.... che maledetti !!!!!! poste ancora più maledette che non tutelano e se ne lavano le mani, ma quello che fà più male è che sono proprio loro alle volte gli artefici di tutto. Che maledetto mondo è questo????

Loredana Loredana il 24 Gennaio 12 @ 15:19 pm

Ciao ugo è quello che mi ha confermato la polizia postale proprio ieri.

ziodario ziodario il 24 Gennaio 12 @ 16:21 pm

il problema più grosso per un computer è colui che sta seduto davanti il monitor......

Franco Franco il 25 Gennaio 12 @ 01:12 am

Salve,volevo chiedere agli esperti seaprendo il link allegato all'email,anche per pochi secondi,sia stato possibile farsi "spillare" soldi.Grazie

Marco Marco il 16 Marzo 12 @ 08:47 am

rubati il 13.03.2013 290euro dalla mia postepay ,me ne sono accorto il 14.03.2012 pensavo fosse il solito disservizio postale tra saldo contabile e saldo disponibile.E invece guarda caso il 15.03.2012 la sorpresa! Pagamenti online a raffica verso SEZNAM.CZ penezenka.sez CZfino a prosciugarmi tutto..Hanno efffettuato scaglioni di 4,09€,16,25€ e 18,40€attenzione gente!!Io non ho mai cliccato su queste mail fasulle,era un gioco troppo noto,eppurea uno come me che riesce a spuntarla sempre su venditori esteri furbi,tavolta me l'hanno messo li'ho fatto blocco carta,denuncia ai carabinieri,alla postale..speriamo bene!

venditore furbo venditore furbo il 17 Marzo 12 @ 01:12 am

PWNED

Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: