Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti
News: tutti i segreti di Internet
Condividi i tuoi file con il p2p - news originale

Condividi i tuoi file con il p2p

Condividi:         galaxy 28 Aprile 06 @ 14:00 pm

Condividi i tuoi file con il p2p

Ultimamente, ci sono stati vari interventi della Guardia di Finanza a proposito dello scambio di file sui circuiti 'peer to peer'.
Su !pc-facile, oltre alle definizioni di 'file sharing', 'p2p' e 'BitTorrent' trovi anche la 'Guida a eMule', uno dei programmi p2p più diffusi e nella sezione 'Download' notizie su altre applicazioni simili.
Questi circuiti sono gestiti completamente dagli utenti, nessuna azienda controlla i server che li mettono in comunicazione e che ospitano soltanto le liste dei file condivisi e di conseguenza scaricabili.
Esiste un sito che stila una lista del numero di copie di una stessa opera che sono disponibili sulle reti file sharing p2p durante la settimana.
Le suddette tabelle purtroppo confermano la fama di 'circuito di pirateria'. L'uso del p2p di per sé non è illegale, lo diventa se si condividono opere protette dal diritto d'autore senza autorizzazione.
La legge italiana in materia è severa:
* a fini di lucro (pirateria) è prevista la reclusione da uno a quattro anni;
* a qualsiasi scopo personale multa da 51 a 2065 euro e va a macchiare la fedina penale;
* per chi scarica e basta una sanzione da 154 a 1032 euro.



Lascia un commento

Insulti, volgarità e commenti ritenuti privi di valore verranno modificati e/o cancellati.
Nome:

Commento:
Conferma visiva: (ricarica)

Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti

Username:

Password: